Che cosa è Staphylococcus aureus …

Che cosa è Staphylococcus aureus ...

Staphylococcus aureus

Staphylococcusaureola (Gk. staphyle = Grappolo d’uva; Lat. coccus = Batterio sferico, aureola = Oro) o stafilococco dorato (Pronunciato “Personale ‘) è la specie più comuni di batteri stafilococco che causano infezioni nell’uomo.

Le infezioni da stafilococco

S.aureola vive come parte della normale flora cutanea nel naso o sulla pelle nel 20-30% dei soggetti sani (vettori stafilococco), (1 ). Tuttavia, anche un po ‘in feriti pelle o le mucose, stafilococco può causare porcili, brufoli, follicolite . foruncoli, foruncoli (immagine 1 ), Orecchio, sinusite, Epiglottite, whitlow, infezioni del seno, impetigine, cellulite, infezioni genitali, la sindrome della cute ustionata del nuotatore o altro infezioni da stafilococco . Infezioni degli organi interni includono infezioni del tratto urinario, l’artrite, polmonite, infezioni delle vene (tromboflebite), linfonodi (linfoadenite) o vasi linfatici (linfangite), infezioni delle ossa (osteomielite) (immagine 2 ), O in pericolo di vita sepsi (Stafilococco invasione del sangue), infezioni delle valvole cardiache (endocardite), la meningite, infezioni “mangia-carne batteri” (fascite necrotizzante) e la sindrome da shock tossico. S.aureolaenterotossine può causare l’intossicazione alimentare.

S.aureola e S.epidermidis sono tra le cause più comuni di infezioni nosocomiali. come infezioni del sangue, infezioni delle ferite chirurgiche o polmonite (2 ). Stafilococco può apparire anche in vascolari e delle vie urinarie cateteri, protesi articolari e valvole cardiache.

infezioni cutanee da stafilococco di solito appare come un rosso, caldo, gonfiore doloroso con una vescica, ulcera, o depositi, e un drenaggio (immagine 1 ). L’infezione può diffondersi nei tessuti più profondi, come le ossa (immagine 2 ).

Immagine 1.
Un punto d’ebollizione sul braccio superiore

Immagine 2.
X-ray di gambe del bambino:
osteomielite in stinchi (patch di grigio)

Come diffuso e Quanto è pericoloso stafilococco?

Stafilococco resistenza agli antibiotici

MRSA

meticillino resistente S.aureola (MRSA ) È resistente alla maggior parte degli antibiotici derivati ​​dalla penicillina, tra cui meticillina, quindi ha un soprannome di “superbug ‘. MRSA è stato rilevato in Gran Bretagna nel 1961 ed è ora sempre più riconosciuto nella comunità di tutto il mondo (4 ). MRSA ancora si verifica principalmente negli ospedali e nelle case di cura, ma ultimamente ha diffuso in comunità in generale (Comunità associati MRSA o CA-MRSA). È impossibile distinguere MRSA dal “comune” S.aureola (MSSA = sensibile alla meticillina S.aureola ) Solo da sintomi (6 ). MRSA in sé non è più “potente” di MSSA, ma può essere pericoloso quando non viene riconosciuto come MRSA e non trattata con antibiotici appropriati.

VISA e VRSA

Tassonomia di Staphylococcus aureus

Tassonomia (Gk. Taxi = Disposizione; -nomia = Metodo) è la classificazione degli organismi in gruppi, in base alle loro relazioni naturali presunti. Nel “Manuale di Batteriologia sistematica di Bergey” Staphylococcusaureola è collocato in:

Staphylococcus aureus Caratteristiche

S.aureola è una forma sferica (cocco) Gram positivo batterio, circa 1 micrometro dimensioni, con la parete cellulare spessa e sottile capsula. Non forma spore, ma può ancora sopravvivere al di fuori del corpo, per esempio, sul letto di guarnizioni o informatici tastiere da pochi giorni a diverse settimane (10 ). È un anaerobio facoltativo – cresce in aria, ma può anche crescere in condizioni anaerobiche. È un patogeno opportunista – può essere presente nel corpo senza causare alcun danno, ma in immunità o lesioni abbassata, esso può causare una malattia. batteri stafilococco non hanno flagelli, in modo che siano immobili. Crescono in coppie, catene corte o cluster (immagine 3 ).

Immagine 3. grappoli simili di S.aureola . al microscopio elettronico, grandezza.

5000X;
(Fonte: phil.cdc.gov)

S.aureola ha la capacità di plasma coagulo – è coagulasi positivi. I batteri sono resistenti alle temperature fino a (50 ° C) 122 ° F, ad elevate concentrazioni di sale (lt; 10%), e per l’essiccazione (11 ). Le colonie sono di solito di 6-8 mm di diametro, arrotondata e liscia, oro giallo o giallo pallido all’arancio (immagine 6 ).

Staphylococcus aureus struttura cellulare parete

UN S.aureola parete è costituito da tre strati: una capsula esterna polisaccaride, peptidoglicano strato (murein), e di membrana citoplasmatica interna. In questa struttura, proteine ​​e acidi teicoici sono incorporati e sporgono dalla parete cellulare sul lato esterno, formando un “cappotto fuzzy” (immagine 4 ), (12 ). Capsule è sottile e può essere visto solo al microscopio elettronico. A volte più batteri condividono una capsula e formano uno strato melma o biofilm, presenti soprattutto sulla parete interna dei cateteri venosi e urinarie (13 ).

Fattori di virulenza di Staphylococcus aureus

Un termine “virulenza ‘si riferisce al microbo” capacità di invadere i tessuti dell’ospite “, o” il potenziale di causare una malattia “. Fattori di virulenza di S.aureola includere :

  1. proteine ​​di superficie che promuovono l’attaccamento degli stafilococchi ai tessuti ospitanti danneggiati;
  2. Inibitori di fagocitosi. capsula;proteina A che lega IgG molecole nel modo sbagliato e quindi interrompere la fagocitosi (14 ); polisaccaridi secrete da stafilococco aureus possono formare una biofilm o strato di melma sui dispositivi medici a permanenza (13 ); pigmento giallo fatta di carotenoidi proteggere i batteri contro i radicali liberi, e catalasi rompe il perossido (fagociti utilizzano i radicali liberi e perossido di uccidere i batteri) (15 );
  3. coagulasi Bound –“Fattore di aggregazione”. che provoca la coagulazione di plasma e batteri aggregazione, e coagulasi gratis. che innesca anche la coagulazione del plasma (14 );
  4. Invasins. che promuovono la diffusione di batteri nei tessuti: chinasi. ialuronidasi (Distruggere acido ialuronico nel tessuto connettivo), e l’acido grasso modifica enzima (FAMA );
  5. cytotoxins che le membrane cellulari Lyse: hemolysins (Lisi di erythrocites), leucotossina e Panton-Valentine leucocidina – PVL (Lisi dei leucociti);
  6. Exfoliatin tossina – ET (Nella sindrome della cute ustionata), e tossine superantigene. che può innescare la risposta non specifica delle cellule T massiccia: enterotossineSEA-G (In intossicazione alimentare), e TSST-1 (Nella sindrome da shock tossico) (14 );
  7. Resistenza agli antibiotici – ereditaria ed acquisita. Maggiori informazioni su S. aureus fattori di virulenza.

NOTA: quantità di fattori di virulenza può variare tra i singoli S.aureola batteri notevolmente.

Prevenzione delle infezioni da Staphylococcus aureus

l’infezione da stafilococco può essere impedito a molti livelli:

  1. lavarsi le mani e fare il bagno regolare.
  2. ferite della pelle devono essere puliti e coperti .
  3. lavoratori alimentari dovrebbero essere testati per stafilococchi ed essere trattati, anche se non hanno alcuna infezione attiva. vettori stafilococco non dovrebbero lavorare nella preparazione dei cibi.
  4. Le superfici in ospedali possono essere puliti con composti alcool, ammonio quaternario o iodio, che sono efficaci sia MSSA e MRSA (20 ). Esistono anche spray efficaci per la disinfezione dell’aria (16 ).
  5. Le mucche devono essere controllati regolarmente per la mastite, e latte testati per S.aureola o le sue tossine. Solo pastorizzato o latte cotto deve essere utilizzato.
  6. vaccini umani e bovini contro S.aureola hanno sviluppato.

Cosa è NON NECESSARIO per prevenire infezioni da stafilococco: saponi antibatterici, maschere che indossano, lavaggio biancheria delle persone da stafilococco infettati separatamente dagli altri, con piatti a base di smaltimento, superfici con ipoclorito di disinfezione, negando i pazienti di utilizzare vasche idromassaggio o pediluvi, lavoro limitare i membri dello staff che sono portatori di MRSA, a meno che non hanno lesioni cutanee o infezioni nasali attiva (20 ).

Trattamento di Staphylococcus aureus infezioni

Stafilococco colonizzazione può essere trattata con mupirocina (Bactroban) gel nasale, e bagni di pulizia della pelle quotidiane Hibiclens (17 ).

infezioni cutanee locali sono trattate con pomate antibatteriche. Nelle infezioni più estese, S.aureola deve essere testato per la sensibilità agli antibiotici, e quindi vengono utilizzati gli antibiotici di solito per via orale. ascessi cutanei spesso devono essere svuotato, e ascessi profondi possono richiedere drenaggio chirurgico. In infezione sistemica, sono necessari ricovero e per via endovenosa di antibiotici. valvole cardiache artificiali e cateteri venosi spesso bisogno di essere rimosso o sostituito.

infezioni da stafilococco gravi richiedono un trattamento con parenterale di penicillina penicillinasi-resistenti come nafcillina e oxacillina, o cefalosporine di 1 ° o 2 ° generazione (ad esempio cefalexina, cefuroxime) più clindamicina. Vancomicina è riservato ai ceppi resistenti MRSA e la clindamicina o per le infezioni pericolose per la vita. intossicazione alimentare da stafilococco di solito guarisce da sola. Elenco di antibiotici che possono essere utilizzati in stafilococcoaureola infezioni (5,11 ):

  • Amoxycillin;
  • Cefazolina, Cephalexin, Cephalotin;
  • Ciprofloxacina;
  • clindamicina;
  • Cloxacillin;
  • daptomicina;
  • Diclossacillina;
  • Eritromicina (solo per le infezioni cutanee minori, poiché è solo batteriostatico)
  • Flucloxacillina (effetto collaterale: colestasi epatica);
  • Linezolid (C);
  • Methycillin (. Comune adv effetti: ipersensibilità, nefrite interstiziale);
  • Minociclina (D);
  • Mupirocin;
  • Nafcillin;
  • Oxacillin;
  • Quinupristina / dalfopristin (Synercid) (C);
  • Penicillina G (benzilpenicillina), penicillina V (fenossimetilpenicillina);
  • retapamulina;
  • La rifampicina (C);
  • Tigeciclina (D);
  • Trimetoprim-sulfametossazolo (C);
  • Vancomicina.

NOTA: la sicurezza del gruppo C antibiotici in gravidanza non è confermata; gruppo D antibiotici sono sicuri in gravidanza.

regimi di trattamento dettagliate via endovenosa e orale antibiotici nelle infezioni da stafilococco

La letteratura su Staphylococcus aureus:

libri:

  • Staphylococcus: Molecular Genetics
    Editore: Caister Academic Press
    A cura di: Jodi Lindsay Dipartimento di Medicina Molecolare e Cellulare, di San Giorgio, Università di Londra, Regno Unito
    Data di pubblicazione: Maggio 2008
    ISBN: 978-1-904455-29-5
  • Staphylococcus aureus infezioni
    Autore: Lisa Freeman-Cook e Kevin D. Freeman-Cook
    Editore: Facts on File (1 settembre 2005)
    ISBN: 9780791085080
  • Staphylococcus aureus (MRSA) Protocolli meticillino-resistente
    Autore: Yinduo Ji
    Editore: Humana Pr Inc (30 Dic 2007)
    ISBN: 9781588296559
  • Manuale di Batteriologia Determinativo di Bergey. 9 ° ed.,
    Autore: Williams & Wilkins.
    ISBN 0-683-00603-7

Documenti di ricerca:

  • documenti di ricerca e Staphylococcus aureus (link di Google Scholar)

letteratura on-line su Staphylococcus aureus:

Related posts

  • Qual è stafilococco aureo, che cosa è stafilococco aureo.

    Per più immagini di questo batterio, cercare l’Image Library Public Health Qual è lo Staphylococcus aureus? Staphylococcus aureus è un batterio comunemente presente sulla pelle e nel naso di circa …

  • Ciò che è specie Staphylococcus …

    Taxa superiori ordine: batteri; Firmicutes; bacilli; Bacillales; Staphylococcaceae; Staphylococcus Specie: Staphylococcus 9IX / A01 / 138, S. arlettae, S. aureus, S. auricularis, S. capitis, S ….

  • Qual è batterio Staphylococcus …

    batterio Staphylococcus è batteri nel Staphylococcus genere, un genere di batteri molto comune che è ampiamente distribuito in tutto il mondo, che lo rende una vista familiare medici …

  • Che cosa c’è da sapere su stafilococco, tutto di stafilococco.

    Avete sentito o letto i titoli dei giornali: che meticillino-resistente Staphylococcus aureus (MRSA) è più micidiale di AIDS; che il bug assassino è allarmante più diffusa di quanto si pensasse; quella…

  • Varietà di Staphylococcus aureus …

    Varietà di Staphylococcus aureus Ci sono molte varietà di stafilococco. aureus – spesso indicato come ceppi. I ceppi possono differire in molti modi, tra cui i tipi di infezioni che il più delle volte …

  • L’uso di un Staphylococcus aureus …

    Nei pazienti con ridotta resistenza alle infezioni, Staphylococcus aureus è una delle principali cause di batteriemia e delle sue complicanze. I polisaccaridi capsulari sono essenziali per la patogenesi …