Che cosa succede dopo l’intervento chirurgico tonsillectomia …

Che cosa succede dopo l'intervento chirurgico tonsillectomia ...

Cosa succede dopo l’intervento?

Dopo l’intervento chirurgico, il paziente sarà portato in sala di rianimazione, dove un infermiere li controllerà. I parenti sono generalmente invitati nella stanza di recupero come il paziente diventa consapevoli del loro ambiente, e se il paziente è un bambino, che saranno alla ricerca di suo padre (s) o di caregiver. Il paziente, sarà in grado di tornare a casa lo stesso giorno l’intervento chirurgico una volta che hanno pienamente recuperato dal anestetico. Questo richiede di solito diverse ore. Il paziente avrà bisogno di un amico o un familiare a raccoglierli dalla struttura chirurgica per portarli a casa. Un parente, badante, o un amico dovrebbe trascorrere la prima notte dopo l’intervento con il paziente.

Quando il paziente arriva a casa dalla struttura chirurgica, dovrebbero andare a letto e riposo con la testa elevata sul 2-3 cuscini. Mantenere la testa sollevata sopra il cuore riduce al minimo l’edema e il gonfiore. L’applicazione di un impacco di ghiaccio al collo può aiutare a diminuire il gonfiore. Il paziente può alzarsi dal letto con l’assistenza di usare il bagno. I visitatori dovrebbero essere ridotte al minimo in quanto possono esporre inconsapevolmente il paziente alle infezioni, o causare più di eccitazione. Se il paziente è stitico, evitare di sforzare e prendere un addolcitore sgabello o un lassativo delicato.

Una volta che il paziente ha recuperato dal anestetico, se si consiglia la dieta tollerabile, un leggero, morbido e fresco. Evitare liquidi caldi per diversi giorni. Anche se il paziente può essere affamati subito dopo l’intervento chirurgico, è meglio mangiare lentamente per prevenire la nausea e vomito post-operatorio. Occasionalmente, il paziente può vomitare una o due volte immediatamente dopo la chirurgia. Tuttavia, se persiste, il medico può prescrivere farmaci per risolvere lo stomaco. E ‘importante ricordare che una buona dieta generale con ampio riposo favorisce la guarigione. La perdita di peso è molto comune a seguito di una tonsillectomia. Il paziente non deve preoccuparsi esigenze nutrizionali durante il recupero fintanto che stanno bevendo adeguate quantità di liquidi.

Related posts

  • infezione Tonsillectomia dopo l’intervento chirurgico

    Istruzioni per l’Home Care Dopo tonsillectomia / adenoidectomia Cool, liquidi chiari come acqua, Koolaid, Gatorade, ginger ale o altre bibite, succo di mela o d’uva, sorbetto, gelato, …

  • infezione Tonsillectomia dopo l’intervento chirurgico

    Ottanta bambini (di età compresa tra 5-15 anni) sottoposti a tonsillectomia sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 5 ml di miele orale ogni 6 ore dopo l’intervento, mentre sveglio o no miele (gruppo di controllo) per 10 …

  • infezione Tonsillectomia dopo l’intervento chirurgico

    Rae Uddin ha lavorato come scrittore freelance e redattore dal 2004. Si è specializzata in giornalismo scientifico e la scrittura medico e tecnico. Il suo lavoro è apparso in vari on-line …

  • Tonsillectomia e, dopo la cura la chirurgia tonsillare.

    Tonsillectomia Tonsillectomia è un intervento chirurgico per rimuovere le tonsille. Queste ghiandole sono nella parte posteriore della gola. Spesso, tonsillectomia viene fatto allo stesso tempo come adenoidectomia, chirurgia per rimuovere il …

  • Piedi rigonfiamento dopo chirurgia cardiaca …

    Altre considerazioni Anche se i piedi gonfiore dopo l’intervento chirurgico al cuore è comune ad alcuni pazienti, si dovrebbe comunque seguire da vicino questa condizione. Questo può consistere guardando per l’aumento di peso in un …

  • L’intervento chirurgico per cisti bartolini

    cisti escissione di Bartolini è un intervento chirurgico per rimuovere o svuotare cisti di Bartolini. cisti di Bartolini è un nodulo sul tuo labbra. All’interno del nodulo è un sacco pieno di liquido. Le labbra sono la pelle …