Chi era Ryan White, tutto di aiuti.

Chi era Ryan White, tutto di aiuti.

Il programma di Ryan White HIV / AIDS è stato nominato per un giovane uomo coraggioso di nome Ryan White che è stato diagnosticato l’AIDS in seguito ad una trasfusione di sangue nel dicembre 1984. Ryan White è stata diagnosticata a 13 mentre viveva a Komono, Indiana età e stato dato sei mesi di vita . Quando Ryan White cercato di tornare a scuola, ha combattuto la discriminazione AIDS-related nella sua comunità Indiana. Insieme con la madre Giovanna Bianco Ginder, Ryan White radunato per il suo diritto di frequentare la scuola – guadagnando l’attenzione nazionale – e diventa il volto di istruzione pubblica circa la sua malattia. Sorprendente la sua medici, Ryan White vissuto cinque anni in più del previsto. E ‘morto nell’aprile del 1990, un mese prima del suo diploma di scuola superiore e solo pochi mesi prima che il Congresso ha approvato la legge che porta il suo nome nell’agosto del 1990 – il Ryan White Comprehensive AIDS Risorse emergenza (CARE) legge.

Ascoltare Jeanne bianco Ginder raccontare quei primi anni di lotta, il dolore, e il trionfo. Scorrere verso il basso per ascoltare tutte e cinque le finestre di dialogo:

Come avrebbe potuto l’AIDS?

Ryan è stato uno dei primi bambini con emofilia di essere diagnosticati con AIDS.

Ryan White è stato diagnosticato l’AIDS, il 17 dicembre 1984. E ‘stato uno dei primi bambini, uno dei primi emofiliaci a scendere con l’AIDS, ed è stato sicuramente un momento in cui non vi era alcuna istruzione e non c’era quasi qualsiasi informazione sull’AIDS al tempo. Così mi è stato vivere in Kokomo, Indiana, e Ryan frequentavo occidentale Middle School, ed era una cosa che davvero non ho nemmeno credere che aveva. Mi sentivo come, "Come poteva avere l’AIDS?" Era un hemophiliac fin dalla nascita, e ho appena sentito come "Come può essere uno dei primi?" Mi sentivo come in qualche modo, in qualche modo, che stava per essere qualcos’altro. Ho davvero mai veramente creduto che aveva l’Aids per un bel po ‘. A quel tempo, naturalmente, non aveva precauzioni, o qualsiasi cosa. Non ci sono state le precauzioni in ospedale. E tutto ad un tratto il CDC si presenta ed il CDC iniziato a mettere in tutti i tipi di precauzioni, si sa: i guanti, gli abiti, le maschere e così via, e ha iniziato a parlare con le infermiere e così via. E ‘diventato evidente proprio come durante la notte che tutto ad un tratto le cose erano diverse.

Mamma, voglio andare a scuola

Ryan è diventato molto famoso per la sua lotta per andare a scuola.

Quando Ryan è stato diagnosticato, gli hanno dato solo 3-6 mesi di vita. Quindi, in quel momento, ho pensato che ogni colpo di tosse, ogni febbre, ero preoccupato che sarebbe stato il suo ultimo. E ho davvero mai pensato che sarebbe stato sano abbastanza per andare a scuola. Ma, come ha cominciato a ricevere in buona salute, come ha iniziato aumentare di peso, ha iniziato a chiedere, "Mamma, ha detto, voglio andare a scuola, voglio andare a visitare i miei amici. Voglio vedere i miei amici." Così ho davvero gentile da parte sua messo fuori per un po ‘e, infine, ha appena detto, "Mamma, voglio andare a scuola, voglio andare a visitare." Quindi è stato un processo lungo, abbiamo dovuto passare attraverso quasi un anno e mezzo, non è andato a scuola per circa un anno e mezzo. Era preoccupato per prendere il 7 ° grado di nuovo, e non voleva che la gente pensasse che era muto, perché era un ragazzo molto intelligente e intelligente. Così è stato un processo lungo. Attraverso udienze, abbiamo pensato che ci sarebbe voluto un giudice, e ci piacerebbe avere tutti questi medici esperti in per così dire, e poi tutti sarebbe educato, ma non è accaduto in quel modo.

E ‘stato davvero male. La gente era davvero crudele, la gente ha detto che doveva essere gay, che doveva aver fatto qualcosa di male o di sbagliato, o non avrebbe avuto. E ‘stata la punizione di Dio, abbiamo sentito la punizione di Dio molto. Che in qualche modo, in qualche modo aveva fatto qualcosa che non avrebbe dovuto fare o non avrebbe ottenuto l’AIDS.

Signora White Ginder racconta l’eccitazione di Ryan sopra ottenere un lavoro estivo.

Poi ci siamo trasferiti a Cicerone, Indiana, e lì, la comunità ci ha accolti. Ed è stato tutto perché una ragazza, di nome Jill Stuart, che è stato presidente del corpo studentesco, che ha deciso di portare in gli esperti medici e parlare con i bambini, e poi i bambini è andato a casa allora e istruito i loro genitori. Così Ryan era il benvenuto, ha avuto modo di andare a scuola, ha avuto modo di andare a balli e danze. Ha anche ottenuto un lavoro. E ‘stato una specie di divertente, è venuto a casa una volta dopo aver compiuto 16 e mi ha detto che aveva un lavoro per l’estate. Ho pensato, "Oh mio Dio. Chi sta per assumere voi, sapendo chi siete?" Ho detto, "Che cosa hai intenzione fare," e lui ha detto, "Sto lavorando al negozio di skateboard di Maui." Ho detto, "Veramente? Che cosa hai intenzione di fare?" e lui ha detto, "Ho intenzione di essere messa insieme skateboard." E ho detto, "Quanto stanno andando a pagare?" e lui ha detto "$ 3,50 un’ora." Ho detto, "Ryan, che non sarà nemmeno comprare il gas a Indianapolis e ritorno." Lui disse, "Mamma, non capisco. Ho trovato un lavoro come tutti gli altri." Così è stato davvero importante per Ryan, di essere solo uno dei ragazzi, e per adattarsi solo in. Non ha mai vantato o nulla su chi fosse, o quello che ha avuto modo di fare, voleva solo essere intorno i suoi amici.

Egli era mio figlio

riprodurre l’audio (196 KB mp3)

Beh un sacco di gente dirà, "Suo figlio era un eroe" e tutto ciò che, ma per me, era il mio figlio. E si sa, a volte è così confuso, perché era il mio bambino, e di condividere lo con tutti, perché non era perfetto, ma, allo stesso tempo, era mio figlio.

La sua eredità Would Be

Le persone stanno ricevendo una migliore qualità di cura di HIV e di vivere più a lungo l’HIV.

Nel momento in cui Ryan è stato diagnosticato l’AIDS. Voglio dire, abbiamo sentito parlare di tanti farmaci che esce, e nessuno di loro non valeva niente. Con il tempo di parlare di uno, ci sarebbe stato un altro fuori, e non avrebbe mai mettere la ricerca di uno. E nessuno di loro ha funzionato. E quindi, anche nei primi anni ’90, quando mi sentivo ci fosse speranza, tipo di pensiero, "Sai, abbiamo avuto quella speranza, anche, ma non ha pan." Ma hanno fatto pan! Il più grande contributo Penso che Ryan ha fatto è, e non sapevo in quel momento, che la sua eredità sarebbe che le persone sono sempre loro farmaci e il loro trattamento e che le persone vivono con l’AIDS.

Related posts

  • Quali sono le cause di una lingua bianca e …

    Articolo Discussione 12) Non ha dimenticato che questi sono anche sintomi di un disturbo lingua rara. lingua geografica? Ho avuto per diversi anni e non trovare più gioia nel mangiare. Fondamentalmente,…

  • Bianco Donne e HIV, femmine con l’HIV.

    E ‘stato il mio terzo giorno di chiamare organizzazioni di servizi HIV per parlare di donne bianche e l’AIDS, e le cose stavano rapidamente andando in discesa. Infine, dopo diversi giorni di chiamare vari aiuti …

  • La Ryan White HIV, le donne di colore che vivono con l’HIV.

    Se non riusciamo a finire l’AIDS e la comunità nera … non riusciamo a finire l’AIDS. -Phill Wilson, Presidente e CEO del AIDS Institute Nero I primi giorni dell’epidemia di HIV / AIDS negli Stati Uniti …

  • Macchia bianca sul collo dell’utero – ((VaginaPagina …

    White Spot sulla cervice ho avuto il mio primo pap post-LEEP oggi. Questa è stata la prima volta vedendo questo particolare medico, perché questo era la mia università. Lei reexplained a me che cosa si traduce la mia LEEP …

  • morso Bianco

    NEWPORT – In una mattina apparentemente calma la settimana scorsa, Bobby Gumm galleggiava sulla sua tavola da surf in acqua al largo di South Beach State Park. In pochi secondi, il cielo si voltò verso l’inferno, come Gumm è diventato il …

  • Trattamento e programmi di cura, il trattamento per l’AIDS.

    Trova fornitori di HIV / AIDS Prevention Service Per maggiori informazioni su questo widget, si prega di visitare il sito AIDS.gov. Oggi, con un corretto trattamento dell’HIV con la terapia antiretrovirale (ART), le persone con l’HIV può …