deiscenza polsino vaginale con annessi …

deiscenza polsino vaginale con annessi ...

INTRODUZIONE

Più comunemente, un bracciale deiscenza vaginale è una complicanza di isterectomia robotica laparoscopica o mentre deiscenza è meno comunemente osservata dopo addominale totale o isterectomie vaginali.

PRESENTAZIONE DEL CASO

Tre anni dopo un intervento di isterectomia totale addominale semplice per fibroma all’utero, una femmina di 50 anni con una nota, grande massa annessiale presentato con vaginale deiscenza bracciale e prolasso della massa annessiale attraverso il bracciale vaginale.

DISCUSSIONE

Discutiamo i fattori di rischio chirurgici, tra cui percorso di isterectomia, metodo di colpotomy e Chiusura polso vaginale come concause per vaginale deiscenza della cuffia nella nostra paziente.

CONCLUSIONE

Qualsiasi grande massa pelvica che possono potenzialmente esercitare una necrosi da pressione sul bracciale vaginale, anche a distanza di isterectomia può provocare una deiscenza polsino vaginale. un intervento chirurgico Emergent è giustificata.

parole chiave: L’isterectomia, polsino Vaginale, deiscenza, eviscerazione

1. Introduzione

polsino vaginale deiscenza dopo l’isterectomia è raro. L’incidenza delle gamme deiscenza 0,03-1,2% a seconda della modalità di isterectomia, 8 con un totale di isterectomia laparoscopica assistita e robot-assistita associati a tassi più elevati rispetto a isterectomia trans-addominali o trans-vaginale. 1 L’eviscerazione degli organi pelvici e addominali attraverso difetti nel bracciale vaginale è, allo stesso modo, un evento raro. Pubblicazioni hanno citato vaginale volta eviscerazione del piccolo intestino, omento, tube di Falloppio, appendice. 2 I fattori di rischio che possono contribuire per saltare il deterioramento e la successiva prolasso del contenuto addominale sembra differire da pre-menopausa e donne in post-menopausa. casi 3 pre-menopausa sono stati associati con un trauma sessuale o ostetrica, mentre i casi post-menopausa sono legati alla atrofia vaginale. 3

2. Presentazione del caso

Da sei mesi a seguito di un intervento di isterectomia totale addominale, che è stato valutato per il dolore pelvico cronico. La sua ecografia iniziale notato un semplice lato sinistro, a parete sottile, liscia uniloculare 3,5 centimetri cisti ovarica. Un anno dopo, il follow-up TC ha notato un aumento delle dimensioni cisti a 5cm (Fig. 1). Durante questo periodo di osservazione, il paziente ha riportato un buon controllo del suo dolore pelvico con analgesici per via orale.

(Assiale CT) ha lasciato la massa cistica annessiale. 12 mesi dopo l’isterectomia.

36 mesi dopo l’intervento iniziale del paziente, il dolore pelvico è diventato sempre più refrattari ai farmaci e una ripetizione ecografia pelvica ha rivelato una semplice cisti ovarica lato sinistro, che era aumentato a 7 cm con un 3 centimetri di massa complesso di nuova adiacente. marcatori tumorali ovariche per CA125, CEA, OVA1, AFP e HE4 erano tutti normali. Il paziente ha scelto di sottoporsi a trattamento chirurgico definitivo.

(Assiale CT) ha lasciato la massa cistica annessiale. 36 mesi dopo l’isterectomia.

(Coronale CT) ha lasciato la massa cistica annessiale. 36 mesi dopo l’isterectomia.

laparotomia esplorativa è stata eseguita rivelando una massa 10 cm x 8 centimetri degli annessi. Lisi di aderenze lungo i piani della vescica e sigma permesso rilascio della struttura adnexal. L’aspetto inferiore della massa era densamente rispettato il bracciale vaginale. La cisti è stato rimosso in blocco insieme con il tubo ovaio e di Falloppio sinistra. Su un’ulteriore esplorazione del bacino, una massa cistica tre centimetri è stato visto in dell’ovaio controlaterale, ed è stata effettuata una salpingo-destra. Il bracciale vaginale è stato ispezionato, aperto tutto (4 centimetri), debrided delle aree sparse di tessuto necrotico e chiuso con sutura sintetico assorbibile utilizzando figura di otto punti di sutura. Il rapporto di patologia ha rivelato un benigna cistoadenoma ovarico sieroso. Dopo l’intervento, il paziente ha ricevuto antibiotici ad ampio spettro e recuperato completamente senza complicazioni.

3. Discussione

i fattori di rischio non chirurgici associati con una maggiore deiscenza bracciale includono l’infezione post-operatoria, coito vaginale prima della piena guarigione della cuffia, l’età post-menopausa, l’esposizione alle radiazioni pelvica, l’impiego di corticosteroidi, il trauma vaginale penetrazione, o precedente storia di chirurgia vaginale. 2 L’unico fattore di rischio presente nel caso del nostro paziente era rapporto vaginale.

Tre fattori chirurgici più comuni associati in modo significativo con una maggiore ripartizione polsino vaginale includono la modalità di isterectomia, tecnica colpotomy, e il metodo di Chiusura polso vaginale. 6

Via di isterectomia è un fattore di rischio significativo per vaginale deiscenza bracciale. In una serie, vaginale, addominale, e isterectomie laparoscopiche totali sono stati associati ad una incidenza 0,15, 0,25 e 0,80% di vaginale deiscenza della cuffia, rispettivamente. 5 Data la presentazione di massa pelvica in questo caso, abbiamo il sospetto che il paziente avrebbe sperimentato deiscenza indipendentemente dal tipo di isterectomia, e forse anche prima, con laparoscopica o per via robotica.

Le differenze nelle tecniche colpotomy al momento della isterectomia sono stati associati con rottura della cuffia. Una ipotesi è che elettrocauterizzazione durante colpotomy e l’uso di elettrobisturi per emostasi al momento della chiusura del bracciale può contribuire alla rottura della cuffia. Tuttavia, in una recente serie, nessuna differenza è stata osservata nell’incidenza della separazione tra polsino colpotomy eseguito con energia monopolare (durante l’isterectomia laparoscopica totale) rispetto colpotomy lama fredda (durante l’isterectomia vaginale e addominale). 7 Il modo originale di colpotomy in questo rapporto era tradizionale colopotomy coltello.

Non vi è attualmente alcun consenso rispetto al metodo ottimale di riparazione dopo vaginale deiscenza bracciale. Nella fattispecie, chiusura manicotto vaginale è stata eseguita con interrotto, figura 8 suture assorbibili lungo la lunghezza del bracciale dopo debridement è di tessuto necrotico. tempistica ottimale di un intervento chirurgico può aver impedito vaginale deiscenza bracciale in questo paziente con una massa pelvica rapidamente allargando e la storia di colpotomy.

4. Conclusione

Questo caso dimostra univocamente che la persistenza di una grande massa annessiale può causare la necrosi pressione sul bracciale vaginale con conseguente sia deiscenza e prolasso della massa anche anni dopo isterectomia totale addominale. Ogni volta che una deiscenza polsino vaginale si sospetta, eviscerazione intestinale dovrebbe essere esclusa rapidamente e un intervento chirurgico emergente è giustificata.

Conflitto di interessi

Gli autori non hanno conflitti di interesse da dichiarare.

Related posts

  • Vaginale Cuff deiscenza Dopo …

    BACKGROUND polsino vaginale deiscenza con piccolo eviscerazione intestinale dopo isterectomia è un evento raro che potrebbero verificarsi più frequentemente con l’avvento di isterectomia laparoscopica robotica ….

  • Che cosa vaginale bracciale, cosa …

    OK, se mi hai seguendo su questa chirurgia blog viaggio poi, ovviamente, si sa che ho già avuto un intervento di isterectomia … solo per rinfrescare … Ho avuto un intervento di isterectomia totale – cioè l’intera …

  • Vaginale isterectomia, isterectomia viginal.

    INTRODUZIONE preoperatoria INDICAZIONI La maggior parte delle isterectomie vaginali vengono eseguiti per condizioni benigne. Raramente si fa a eseguire un intervento di isterectomia vaginale come procedura emergente. Il…

  • Vaginale isterectomia quello che …

    Quando si è di sottoporsi a un intervento di isterectomia, si sono spesso dato una scelta di tre tipi di intervento chirurgico. Ognuno di loro rischi e le possibili complicanze, ma sono abbastanza comuni. Quindi quali sono le …

  • Il cancro vaginale umana collegato a …

    Lisa Garvin: Welcome to Cancer Newsline, una serie di podcast settimanale presso la University of Texas MD Anderson Cancer Center. Cancro Newsline ti aiuta a rimanere aggiornati con le notizie alla ricerca sul cancro, …

  • Vaginale Isterectomia – Smoky Mountain …

    Vaginale isterectomia Che cosa è un intervento di isterectomia? Un intervento di isterectomia è una procedura chirurgica per rimuovere l’utero di una donna, o grembo. L’utero è dove un bambino cresce quando una donna è incinta. In qualche…