I migliori rimedi per il trattamento cronico …

I migliori rimedi per il trattamento cronico ...

1) corteccia di salice. Usato per migliaia di anni in molte culture diverse per ridurre la febbre e l’infiammazione, corteccia di salice è un erba potente analgesico che viene ancora oggi utilizzato per trattare il mal di schiena, artrite, mal di testa, e le condizioni infiammatorie come borsite e tendinite. Il principio attivo di corteccia di salice, salicina, è in realtà il composto che è stato utilizzato per la prima nel 1800 per sviluppare l’aspirina. Anche se non può funzionare più rapidamente l’aspirina, corteccia di salice si dice per fornire i benefici più duraturi senza gli effetti collaterali nocivi. (Http://www.umm.edu/altmed/articles/willow-bark-000281.htm)

2) Cannabis. A parte i suoi effetti psicoattivi, il principio attivo della cannabis, il tetraidrocannabinolo (THC), è un potente analgesico con comprovate proprietà antidolorifiche. Numerosi studi hanno trovato che l’assunzione di cannabis può contribuire ad alleviare il dolore neurologico senza causare effetti collaterali dannosi, che lo rende un candidato molto più promettente di quello che la medicina convenzionale ha da offrire. E anche meglio di cannabis fumo è spremitura sue foglie grezzo, che ha dimostrato di invertire realmente il dolore cronico e la malattia. (Http://www.naturalnews.com/035759_cannabis_juicing_health.html)

3) Curcuma. Uno dei più potenti erbe antinfiammatori noti, la curcuma è praticamente senza precedenti nella sua capacità di trattare l’artrite, gotta, malattia autoimmune, sciatico, e altre condizioni infiammatorie. Sistemica, la curcuma aiuta a sedare l’infiammazione che causa la malattia in tutte le sue forme, e può essere la chiave per superare qualunque dolori potrebbe si essere malato.

4) Kava kava. Pacific Islanders hanno a lungo utilizzato kava kava, noto anche come "pepe inebriante," per distendersi e rilassarsi dopo una lunga giornata. Ma questo botanico naturale è anche altamente efficace nel ridurre l’ansia, facilitando i nervi, i muscoli rilassarsi, e sottomettere il dolore. A causa della sua capacità sinergica di promuovere la quiete sia mentalmente che fisicamente, kava kava può essere estremamente utile per superare il dolore cronico, soprattutto quando tale dolore ha una componente psicologica. (Http://www.konakavafarm.com/articles/alternative.html)

5) Skullcap. Un’erba originaria del Nord America, calotta cranica è stato utilizzato per più di 200 anni per trattare l’ansia, tensione nervosa, convulsioni, e il dolore. E zucchetto cinese, una pianta simile ma leggermente diverso, ha dimostrato di aiutare le allergie trattare, infezioni, infiammazioni, mal di testa, e persino il cancro. Tra le due erbe, chi soffre di dolore cronico hanno una potente arma per calmare naturalmente i loro nervi e alleviare il dolore. (Http://www.umm.edu/altmed/articles/skullcap-000273.htm)

6) Valeriana. Spesso mescolato con zucchetto, valeriana è un’altra erba naturale con una lunga storia di utilizzo in alleviare il dolore. Spesso usato come un aiuto di sonno a causa della sua capacità di favorire il rilassamento, valeriana è utile anche per alleviare l’ansia e lo stress psicologico, che sono spesso responsabili di causare o esacerbare il dolore cronico. Valeriano può anche aiutare la depressione trattare, dolori muscolari e articolari, mal di testa e dolori mestruali (http://www.umm.edu/altmed/articles/valerian-000279.htm).

7) Artiglio del diavolo. Questa erba africano nativo è così efficace ad alleviare l’artrite, parte bassa della schiena, ginocchio, anca e dolore che è stato effettivamente approvato come una medicina senza ricetta medica in Germania. Artiglio del diavolo è stato dimostrato in studi per alleviare efficacemente il dolore cronico in appena 10 giorni di uso terapeutico senza causare effetti collaterali dannosi. artiglio del diavolo può anche essere usato al posto di farmaci non steroidei anti-infiammatori (FANS) come il paracetamolo e l’ibuprofene per alleviare temporaneamente il dolore. (Http://www.umm.edu/altmed/articles/devils-claw-000237.htm)

8) Magnesio. Il magnesio si avvicina molto come una raccomandazione in protocolli di trattamento naturali, e questo non è un caso. Un trattamento potente sia muscolare e dolore neuropatico, magnesio ha dimostrato per bilanciare i livelli di una sostanza chimica cerebrale noto come NMDA che è responsabile della trasmissione del dolore in tutto il sistema nervoso. La carenza di magnesio è anche una causa e un amplificatore di dolore comune, in modo semplice l’integrazione con esso può aiutare a migliorare significativamente i sintomi del dolore. (Http://www.psychologytoday.com)

9) SAM-e. Un integratore dietetico popolare per il trattamento dell’osteoartrosi e depressione, SAM-e o S-adenosil-L-metionina, è un composto naturale presente in ogni cellula umana nel corpo. Riconosciuto per i suoi benefici anti-infiammatori e analgesici, SAM-e può aiutare ad alleviare il dolore, alleviare la rigidità, ridurre il gonfiore articolare, e anche ricostruire la cartilagine. SAM-e è noto anche per contribuire a trattare la fibromialgia, borsiti, tendiniti, e mal di schiena. (Http://osteoarthritis.about.com/od/alternativetreatments/a/sam-e.htm)

Fonti per questo articolo includono:

Related posts