I sintomi di essere sieropositivo …

I sintomi di essere sieropositivo ...

Come viene HIV passato da una persona ad un’altra?

È possibile ottenere o trasmettere l’HIV solo attraverso attività specifiche. Più comunemente, la gente o trasmettono l’HIV attraverso comportamenti sessuali e l’ago o l’uso della siringa.

Solo certi fluidi corporei-sangue, sperma (cum ), Liquido pre-seminale (pre-cum ), Fluidi rettali, fluidi vaginali e latte materno-da una persona che ha l’HIV può trasmettere l’HIV. Questi fluidi devono venire a contatto con una membrana mucosa o tessuto danneggiato o essere iniettato direttamente nel flusso sanguigno (da un ago o siringa) per la trasmissione a verificarsi. Le mucose si trovano all’interno del retto, vagina, pene, e la bocca.

Negli Stati Uniti, l’HIV si diffonde principalmente da

  • Fare sesso anale o vaginale con qualcuno che ha l’HIV, senza usare il preservativo o l’assunzione di farmaci per prevenire o curare l’HIV.
  • Il sesso anale è il comportamento sessuale più alto rischio. Per il partner HIV-negativi, il sesso anale ricettivo (compressione della sospensione) è più rischioso di sesso anale insertive (topping).
  • sesso vaginale è il comportamento sessuale secondo più alto rischio.
  • La condivisione di aghi o siringhe, acqua di risciacquo, o altra apparecchiatura (opere) utilizzati per preparare i farmaci per l’iniezione con qualcuno che ha l’HIV. HIV può vivere in un ago usato fino a 42 giorni a seconda della temperatura e altri fattori.

Meno comunemente, l’HIV può essere diffuso

  • Da madre a figlio durante la gravidanza, il parto o allattamento. Anche se il rischio può essere elevato se una madre vive con l’HIV e non prendere la medicina, le raccomandazioni per testare tutte le donne in gravidanza per l’HIV e iniziare il trattamento dell’HIV immediatamente hanno abbassato il numero di bambini che sono nati con l’HIV.
  • Con essere bloccato con un ago contaminato da HIV o altri oggetti appuntiti. Questo è un rischio soprattutto per gli operatori sanitari.

In casi estremamente rari, l’HIV è stato trasmesso da

  • Oral Sex-mettere bocca sul pene (fellatio), la vagina (cunnilingus), o l’ano (rimming). In generale, c’è poco da nessun rischio di contrarre l’HIV dal sesso orale. Ma la trasmissione del virus HIV, anche se estremamente raro, è teoricamente possibile se un uomo sieropositivo eiacula in bocca del suo partner durante il sesso orale. Per ulteriori informazioni su come ridurre il rischio, vedere il sesso orale e rischio di HIV.
  • Ricezione di trasfusioni di sangue, emoderivati, o trapianti di organi / tessuti che sono contaminati con l’HIV. Questo era più comune nei primi anni di HIV, ma ora il rischio è estremamente piccola a causa di rigorosi test delle scorte di sangue Uniti e organi e tessuti donati.
  • Mangiare cibo che è stato pre-masticata da una persona affetta da HIV. La contaminazione si verifica quando il sangue infetto dalla bocca di un caregiver si mescola con il cibo durante la masticazione. I casi solo noti sono tra i neonati.
  • Essere stato morso da una persona con HIV. Ciascuna numero molto limitato di casi documentati ha coinvolto trauma grave con esteso danno tissutale e la presenza di sangue. Non vi è alcun rischio di trasmissione se la pelle non è rotto.
  • Il contatto tra la pelle rotto, ferite, o le mucose e del sangue con infezione da HIV o fluidi corporei sangue contaminato.
  • Profonda, a bocca aperta baciare se entrambi i partner hanno ferite o sanguinamento delle gengive e sangue dal partner sieropositivo entra nel flusso sanguigno del partner HIV-negativi. HIV non si diffonde attraverso la saliva.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

In che misura l’HIV sopravvivere al di fuori del corpo?

HIV non sopravvive a lungo fuori del corpo umano (ad esempio su superfici), e non può riprodurre fuori di un ospite umano. esso non è diffondere per mezzo

  • Le zanzare, zecche o altri insetti.
  • La saliva, lacrime, sudore o che non viene mescolato con il sangue di una persona sieropositiva.
  • Abbracci, strette di mano, la condivisione di servizi igienici, la condivisione di piatti, o chiuso-bocca o “sociale” baciare con qualcuno che è sieropositivo.
  • Altre attività sessuali che non comportano lo scambio di fluidi corporei (ad esempio, toccando).

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dal sesso anale?

Sì. In realtà, il sesso anale è il tipo più rischioso di sesso per ottenere o la trasmissione di HIV.

HIV può essere trovato in certi fluidi-sangue del corpo, sperma (cum ), Liquido pre-seminale (pre-cum fluidi-di), o rettale una persona che ha l’HIV. Anche se il sesso anale ricettivo (compressione della sospensione) è molto più rischioso per l’HIV che il sesso anale insertive (topping), è possibile che uno dei due partner, la parte superiore o inferiore, per ottenere l’HIV. di rischio del fondo è molto alta perché il rivestimento del retto è sottile e può consentire l’HIV di entrare nel corpo durante il sesso anale. La parte superiore è a rischio perché l’HIV può entrare nel corpo attraverso l’apertura sulla punta del pene (o uretra); il prepuzio, se il pene non è circonciso; o piccoli tagli, graffi o ferite aperte ovunque sul pene. Vedere la prevenzione Q&Per quanto riguarda le informazioni su come ridurre il rischio di contrarre l’HIV dal sesso anale.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dal sesso vaginale?

Sì. sesso vaginale è il comportamento sessuale con il secondo più alto rischio per ottenere o la trasmissione di HIV.

E ‘possibile per uno dei partner per ottenere l’HIV dal sesso vaginale.

Quando una donna fa sesso vaginale con un partner che è sieropositivo, l’HIV può entrare il suo corpo attraverso le mucose che rivestono la vagina e la cervice. La maggior parte delle donne che ottengono l’HIV ottenere da sesso vaginale.

Gli uomini possono anche ottenere l’HIV dal fare sesso vaginale con una donna che è sieropositiva. Questo perché il fluido vaginale e sangue possono trasportare virus HIV. Uomini ottenere HIV attraverso l’apertura sulla punta del pene (o uretra); il prepuzio se non sono circoncisi; o piccoli tagli, graffi o ferite aperte ovunque sul pene. Vedere la prevenzione Q&Per quanto riguarda le informazioni su come ridurre il rischio di contrarre l’HIV dal sesso vaginale.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dal sesso orale?

La possibilità che una persona HIV-negativi otterrà l’HIV dal sesso orale con un partner sieropositivo è estremamente basso.

Il sesso orale coinvolge mettere bocca sul pene (fellatio), la vagina (cunnilingus), o l’ano (anilingus). In generale, c’è poco o nessun rischio di ottenere o trasmettere l’HIV attraverso il sesso orale.

I fattori che possono aumentare il rischio di trasmissione dell’HIV attraverso il sesso orale sono eiaculazione in bocca con ulcere orali, sanguinamento delle gengive, ulcere genitali, e la presenza di altre malattie sessualmente trasmissibili (MST), che possono o non possono essere visibili.

È possibile ottenere altre malattie sessualmente trasmissibili da sesso orale. E, se si ottiene feci in bocca durante anilingus, è possibile ottenere l’epatite A e B, parassiti come Giardia. e batteri come Shigella. Salmonella. Campylobacter. e E. coli .

Per informazioni su come ridurre il rischio di contrarre l’HIV o altre malattie sessualmente trasmissibili da sesso orale, vedere il sesso orale e rischio di HIV.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

C’è una connessione tra HIV e altre infezioni sessualmente trasmissibili?

Sì. Avere un’altra malattia a trasmissione sessuale (STD) può aumentare il rischio di contrarre o trasmettere l’HIV.

Se si dispone di un altro STD, è molto più probabile per ottenere o trasmettere l’HIV ad altri. Alcune delle malattie a trasmissione sessuale più comuni includono la gonorrea, clamidia, la sifilide, tricomoniasi, papillomavirus umano (HPV), herpes genitale, e l’epatite. L’unico modo per sapere con certezza se si dispone di un STD è quello di fare il test. Se sei sessualmente attiva, voi e il vostro partner dovrebbe fare il test per le malattie sessualmente trasmissibili (incluso l’HIV se siete HIV-negativi) regolarmente, anche se non si hanno sintomi.

Se siete HIV-positivi e anche infettati con un altro STD, vi sono circa 3 volte più probabile che, come altre persone con infezione da HIV a diffondersi dell’HIV attraverso il contatto sessuale. Ciò sembra accadere perché vi è un aumento della concentrazione di HIV nel liquido seminale e nei fluidi genitali di persone sieropositive che anche sono infettati con un altro STD.

Per ulteriori informazioni sulla connessione tra HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili, vedere malattie sessualmente trasmissibili e l’HIV. Per fare il test per l’HIV o altre malattie sessualmente trasmissibili, trovare un sito di test vicino a te.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Ha la carica virale del mio partner sieropositivo influisce sul mio rischio di contrarre l’HIV?

Sì, come carica virale di una persona sieropositiva va giù, la possibilità di trasmettere l’HIV va giù.

La carica virale è la quantità di HIV nel sangue di chi è sieropositivo. Quando il carico virale è molto bassa, è chiamato soppressione virale. carica virale inosservabile è quando la quantità di HIV nel sangue è così bassa che non può essere misurato.

In generale, la carica virale maggiore di qualcuno, più è probabile che la persona è quello di trasmettere l’HIV. Le persone che hanno l’HIV, ma sono in cura, che assumono farmaci per l’HIV, e hanno una carica virale molto bassa o non rilevabile sono molto meno probabilità di trasmettere l’HIV rispetto alle persone che hanno l’HIV e non hanno una carica virale bassa.

Tuttavia, una persona con HIV può ancora potenzialmente trasmettere l’HIV ad un partner, anche se hanno una carica virale non rilevabile, perché

  • HIV può ancora essere trovato nei fluidi genitali (sperma, secrezioni vaginali). Il test di carica virale misura solo virus nel sangue.
  • carica virale di una persona può salire tra i test. Quando questo accade, essi possono essere più probabilità di trasmettere l’HIV ai partner.
  • Malattie sessualmente trasmesse aumentano la carica virale nei fluidi genitali.

Se sei sieropositivo, entrare in cura e prendendo farmaci anti-HIV (chiamata terapia antiretrovirale o ART) nel modo giusto, ogni giorno vi darà le maggiori possibilità di ottenere e rimanere viralmente soppressa, vivere una vita più lunga, più sana e ridurre la possibilità di trasmissione dell’HIV ai vostri partner.

Se siete HIV-negativi e avere un partner sieropositivo, incoraggiare il vostro partner per entrare in cura e prendere le medicine trattamento dell’HIV.

Prendendo le altre azioni, come usare un preservativo nel modo giusto ogni volta che si hanno rapporti sessuali o di prendere la medicina quotidiana per prevenire l’HIV (chiamato profilassi pre-esposizione o PrEP) se siete HIV-negativi, può ridurre la probabilità di trasmissione o di ottenere l’HIV anche Di Più.

Ulteriori informazioni su come proteggersi e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV da iniezione di droga?

Sì. Il rischio per contrarre l’HIV è molto alta se si utilizzano aghi o opere (come cucine, di cotone o acqua) dopo che qualcuno con l’HIV li ha usati.

Un altro motivo persone che si iniettano droghe possono ottenere l’HIV (e di altre malattie sessualmente trasmissibili) è che quando le persone sono alti, sono più probabilità di avere rapporti sessuali a rischio.

Arresto iniezione e altre droghe può ridurre la probabilità di ottenere l’HIV molto. Potrebbe essere necessario aiuto per smettere o ridurre l’uso di droghe, ma molte risorse sono disponibili. Per trovare un centro di trattamento di abuso di sostanze vicino a te, controllare gli strumenti di localizzazione su SAMHSA.gov o AIDS.gov. o chiamare 1-800-662-Help (4357).

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV di utilizzare altri tipi di droghe?

Quando sei ubriaco o alta, è molto più probabile di prendere decisioni che mettono a rischio per l’HIV, come avere rapporti sessuali senza preservativo.

Bere alcol, in particolare binge drinking, e l’utilizzo di “club drugs” come l’ecstasy, ketamina, GHB, e poppers può alterare il vostro giudizio, abbassare le inibizioni, e mettere in pericolo le vostre decisioni di sesso o di altre droghe. Si può essere più probabilità di avere rapporti sessuali non protetti e non pianificato, hanno più difficoltà a usare il preservativo nel modo giusto ogni volta che si hanno rapporti sessuali, avere più partner sessuali, o utilizzare altri farmaci, compresi i farmaci di iniezione o meth. Quei comportamenti possono aumentare il rischio di esposizione al virus HIV. Se si dispone di HIV, possono anche aumentare il rischio di diffusione dell’HIV ad altri. Essere ubriachi o drogati colpisce la sua capacità di fare scelte sicure.

Se si sta andando a una festa o in un altro luogo in cui sai che dovrai essere bere o uso di droghe, è possibile portare un preservativo in modo che è possibile ridurre il rischio se si dispone di sesso vaginale o anale.

La terapia, farmaci e altri metodi sono disponibili per aiutare a smettere o ridurre il bere o uso di droghe. Parla con un consulente, medico o altro operatore sanitario sulle opzioni che potrebbe essere giusto per voi. Per trovare un centro di trattamento di abuso di sostanze vicino a te, controllare gli strumenti di localizzazione su SAMHSA.gov o AIDS.gov. o chiamare 1-800-662-Help (4357).

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Se ho già l’HIV, posso avere un altro tipo di HIV?

Sì. Questo è chiamato superinfezione da HIV.

superinfezione da HIV è quando una persona con HIV viene infettato da un altro ceppo del virus. Il nuovo ceppo del virus HIV può sostituire il ceppo originale o rimanere con il ceppo originale.

Gli effetti di superinfezione variano da persona a persona. Superinfezione può causare alcune persone di ottenere più malati più veloce perché diventano infettato da un nuovo ceppo del virus che è resistente al farmaco (terapia antiretrovirale o ART) che stanno prendendo per trattare l’infezione originale.

La ricerca suggerisce che una superinfezione hard-to-treat è rara. Prendendo la medicina per il trattamento dell’HIV (ART) può ridurre la probabilità di qualcuno di ottenere una superinfezione.

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Sono gli operatori sanitari a rischio di contrarre l’HIV sul posto di lavoro?

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV di ricevere cure mediche?

Anche se la trasmissione dell’HIV è possibile in ambito sanitario, è estremamente raro.

Il rischio di contrarre l’HIV dal ricevere trasfusioni di sangue, emoderivati, o trapianti di organi / tessuti che sono contaminati con l’HIV è estremamente ridotto a causa di rigorosi test delle scorte di sangue Uniti e organi e tessuti donati.

È importante sapere che non è possibile ottenere l’HIV dalla donazione di sangue. le procedure di raccolta del sangue sono altamente regolamentato e sicuro.

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dal contatto casuale ( “kissing sociale”, strette di mano, abbracci, utilizzando una toilette, bevendo dallo stesso bicchiere, o starnuti e tosse di una persona infetta)?

No. HIV non è trasmesso

  • Con abbracci, strette di mano, la condivisione di servizi igienici, la condivisione di piatti, o chiuso bocca o “sociale” baciare con qualcuno che è sieropositivo.
  • Attraverso la saliva, lacrime, sudore o che non viene mescolato con il sangue di una persona sieropositiva.
  • Dalle zanzare, zecche o altri insetti succhiatori di sangue.
  • Attraverso l’aria.

Solo certi fluidi corporei-sangue, sperma (cum ), Liquido pre-seminale (pre-cum ), Fluidi rettali, fluidi vaginali e latte materno-da una persona con infezione da HIV può trasmettere l’HIV. Più comunemente, la gente o trasmettono l’HIV attraverso comportamenti sessuali e l’ago o l’uso della siringa. I bambini possono anche ottenere l’HIV da una madre sieropositiva durante la gravidanza, il parto o allattamento. Vedere Come è HIV passato da una persona ad un’altra?

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV da un tatuaggio o un piercing?

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

No. HIV non si diffonde attraverso la saliva, e non vi è alcun rischio di trasmissione da graffi perché non liquidi corporei vengono trasferiti tra le persone.

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dalle zanzare?

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Posso ottenere l’HIV dal cibo?

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Sono lesbiche o altre donne che hanno rapporti sessuali con le donne a rischio per l’HIV?

segnalazioni di casi di trasmissione femmina-femmina del virus HIV sono rari. Il rischio ben documentato di trasmissione femmina-maschio mostra che i fluidi vaginali e il sangue mestruale possono contenere il virus e che l’esposizione a questi fluidi attraverso le mucose (in bocca vagina o) potrebbe potenzialmente portare ad infezione da HIV.

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

È il rischio di HIV diverso per persone diverse?

Alcuni gruppi di persone negli Stati Uniti hanno più probabilità di ottenere l’HIV di altri a causa di molti fattori, tra cui lo stato dei loro partner sessuali, i loro comportamenti a rischio, e dove vivono.

comportamenti a rischio, come avere anale o vaginale, senza usare il preservativo o l’assunzione di farmaci per prevenire o curare l’HIV, e la condivisione di aghi o siringhe giocano un ruolo importante nella trasmissione del virus HIV. Il sesso anale è il comportamento sessuale più alto rischio. Se non si dispone di HIV, essendo un partner ricettivo (o inferiore) per il sesso anale è l’attività sessuale più a rischio per contrarre l’HIV. Se si dispone di HIV, essere il partner insertive (o superiore) per il sesso anale è l’attività sessuale più a rischio per la trasmissione di HIV.

Ma ci sono altri strumenti disponibili oggi per prevenire l’HIV rispetto al passato. La scelta di comportamenti sessuali meno rischiosi, l’assunzione di farmaci per prevenire e trattare l’HIV, e l’utilizzo di preservativi con i lubrificanti sono modi tutti altamente efficaci per ridurre il rischio di trasmissione dell’HIV o. Ulteriori informazioni su questi e altre strategie per prevenire l’HIV.

Ulteriori informazioni su come proteggersi, e ottenere informazioni su misura per soddisfare le vostre esigenze da CDC diHIV strumento di riduzione del rischio(BETA).

Related posts

  • I sintomi di HIV positivi negli uomini

    Lipodistrofia è un problema con il modo in cui il corpo produce, utilizza e depositi di grasso. E ‘chiamata anche ridistribuzione del grasso. Dal momento che l’uso diffuso della terapia antiretrovirale è iniziata, il numero di …

  • I sintomi di HIV positivi in ​​donne

    14.01 Categoria di menomazioni, Disturbi del sistema immunitario 14.02 Lupus eritematoso sistemico 14.04 La sclerosi sistemica (sclerodermia) 14.05 polimiosite e la dermatomiosite 14.06 indifferenziato …

  • I sintomi di HIV positivi in ​​donne

    Le donne e l’HIV / AIDS negli Stati Uniti Snapshot dell’epidemia Oggi, degli oltre 1,1 milioni di persone vivono con l’HIV negli Stati Uniti più di 270.000, pari al 24%, sono donne. 10 donne hanno rappresentato …

  • I sintomi di HIV positivi negli uomini

    La verità su AIDS – libro libero Introduzione – la verità su AIDS Capitolo 1: l’entità del AIDS Nightmare Capitolo 2: Che cosa c’è di così speciale un virus dell’AIDS / HIV? Capitolo 3: quando le cellule …

  • I sintomi di HIV positivi in ​​donne

    Questo capitolo esamina le questioni etiche legate al test HIV / AIDS, il trattamento e la ricerca. Le questioni chiave analizzate sono la riservatezza, consenso informato, la fine della vita, progetto di ricerca, il conflitto …

  • I sintomi di HIV positivi negli uomini

    Entrata del virus HIV nel sistema nervoso centrale Nonostante le prove di infezione precoce del sistema nervoso centrale, i sintomi di deterioramento cognitivo in genere si verificano in ritardo nella malattia da HIV sintomatica, di solito in …