I sintomi di un tumore

I sintomi di un tumore

  • Gestire i sintomi cognitivi di pazienti e gli effetti collaterali
  • Le cause dei cambiamenti neurocomportamentali
  • Tipi di cambiamenti cognitivi, psicologici e comportamentali
  • Modi per aiutare il paziente
  • depressione Rilevamento
  • Aiutare il paziente a casa

Gestire i sintomi cognitivi di un tumore al cervello & Trattamento Effetti secondari

Oltre ai cambiamenti fisici che un paziente esperienze, tumori al cervello e il trattamento può anche causare cambiamenti emotivi, cognitivi e psicologici. La persona amata può avere frequenti sbalzi di umore, dimenticare le cose, o che hanno difficoltà a comunicare. Questi sintomi possono essere lieve o grave, e cambiare nel tempo.

A volte, questi cambiamenti sono così piccola che solo il paziente li riconosce. Altre volte, il caregiver riconosce che qualcosa è diverso, anche quando il paziente non lo fa.

I problemi di memoria sono difficili per me da gestire. lei doesn’so che lei può’t a piedi, così lei si arrabbia ogni volta che ‘scopre’ Là’s una cintura di sicurezza sulla sua sedia a rotelle

Spesso, questi cambiamenti psicologici ed emotivi sono più difficili per i pazienti e gli operatori sanitari per la gestione di cambiamenti fisici. Queste difficoltà possono influenzare la famiglia’s vita quotidiana, e non sempre vanno via, che può causare disagio aggiuntivo sia per il caregiver e paziente.

Gli operatori sanitari possono sentirsi la persona che conoscevano una volta che non c’è più. I pazienti possono sperimentare la rabbia, la frustrazione e la depressione perché possono funzione non è più come in passato.

Farmaci, mentale ed esercizi fisici, nonché consulenza psicologica sia per il paziente e il caregiver può contribuire a diminuire gli effetti di questi cambiamenti. Ma perché questi tipi di sintomi di tumore al cervello si verificano, e come possono caregivers meglio gestirli?

Le cause dei cambiamenti neurocomportamentali

Una serie di fattori può portare a cambiamenti nel comportamento in pazienti con tumori cerebrali. Il tasso di posizione, le dimensioni e la crescita del tumore può avere molto a che fare con il modo in un paziente si comporta. Trattamenti come le radiazioni, la chirurgia, la chemioterapia e possono anche influenzare il modo il paziente si sente e agisce. Gli effetti psicologici ed emotivi di avere un tumore al cervello sono importanti da considerare pure.

Quando andiamo a mangiare fuori che può’t calcolare la punta. Ha scritto problemi, così ho scrivere per lui. esso’s un’inversione di ruolo. io’m quella che fa le cose che usato per essere in grado di fare.

Tipi di cambiamenti cognitivi, psicologici e comportamentali

Ci sono molti tipi di sintomi cognitivi e psicologici che il paziente con un tumore al cervello può sperimentare.

  • Emozionale e personalità. Il paziente può sviluppare sintomi psichiatrici come la depressione, l’ansia, o comportamenti ossessivo-compulsivi. Lui o lei può anche avere sbalzi d’umore, irritabilità esporre frequente, mostra un comportamento socialmente inappropriati, o negare che lui o lei ha problemi di comportamento a tutti. Ad esempio, una persona di solito easy-going può improvvisamente avere esplosioni di maleducazione o di rabbia.
  • L’apprendimento e la memoria. Alcuni pazienti possono mostrare difficoltà di elaborazione, archiviazione e recupero delle informazioni, o può avere perdita di memoria a breve termine. Questo potrebbe essere esposta da un paziente chiedendo che cosa è per la cena, e poi chiedere di nuovo molte più volte, pochi minuti dopo, come se lui o lei sta chiedendo una nuova domanda. In genere, la perdita di memoria a breve termine si verifica più frequentemente di perdita di memoria a lungo termine.
  • L’attenzione e la concentrazione. Questo è esibito da confusione, distrazione frequente, e la pianificazione di difficoltà. Una badante ha ricordato come la moglie continuamente gli chiedeva dove il cesto della biancheria sporca era, anche se aveva mostrato a lei più volte.
  • funzionamento esecutivo. Il paziente può sembrare irragionevole o irrazionale, con l’incapacità di applicare il buon senso o di processo decisionale.

Modi per aiutare il paziente

Identificare e riconoscere le proprie emozioni prima

Poiché si tratta di cambiamenti cognitivi e comportamentali è così difficile, si può verificare molte emozioni comuni badante discussi nella sezione dedicata “La cura per il Caregiver ".

Mio marito è uno degli uomini più gentili sulla terra. Era così fuori carattere per lui a colpire me.

A volte’s come prendersi cura di un estraneo.

Come primo passo per aiutare il paziente con i cambiamenti neurocomportamentali che sarà necessario riconoscere le proprie emozioni.

  • Molti caregivers esperienza dolore anticipatorio. la dolorosa sensazione di aver perso qualcosa prima che’s andato. Un tumore al cervello può rubare del vostro amato’società s molto tempo prima che si sono preparati. Si può addolora, perché la persona amata non è più la stessa. Si può piangere per la perdita della vita che si dovrebbe avere.
  • Gli operatori sanitari possono anche sperimentare colpa e vergogna. Essi possono desiderare per la fine di venire, poi si sente orribile senso di colpa per aver pensato una cosa del genere. Questi sentimenti non sono rari, e non dovrebbe essere una fonte di vergogna.

L’assistente sociale conosceva il mio marito’s tumore era migliorata, e lei mi ha chiesto se ero contento. Ma non potevo’t finta di essere felice. La notizia del tumore didn’Mi t portare alcun sollievo. L’assistente sociale capito, e mi ha detto che molti operatori sanitari si sentono come faccio io

  • dolore corrente è focalizzata sui cambiamenti che stanno avvenendo ora. Lottando finanziariamente, perdendo la vostra indipendenza di prendersi cura di un’altra persona e assumendo le molte responsabilità di un caregiver sono alcuni esempi di problemi che possono causare emozioni dolorose per gli operatori sanitari.
  • Se si verificano i pensieri di disperazione, o pensieri di farsi male, il paziente, o altri, contattare il National Suicide Prevention Lifeline al 1-800-273-TALK (8255) o chat dal vivo con uno dei loro consiglieri a www.suicidepreventionlifeline. org. Sarete collegati con un esperto, consulente qualificato in un centro di crisi nella vostra zona, in qualsiasi momento, 24/7. Se questo non è utile a voi o si continua a lottare con questi pensieri, chiamare il 911.

    Successivo: Parlare al paziente’sintomi s con il team sanitario

    Cambiamenti nella memoria, la cognizione e la personalità sono importanti per condividere con il paziente’s team medico. Non esiste una soluzione singolare per deficit neurologici. Possono essere temporanea e possono anche essere a lungo termine. Come con tutti gli effetti collaterali, è possibile tenere traccia delle tue osservazioni in un effetti collaterali di log. Utilizzare le informazioni dal registro per discutere le opzioni con il medico. Lui o lei può sia fare una valutazione semplice o si riferiscono ad un neurologo o neuropsicologo per un’ulteriore valutazione.

    Un gruppo di sostegno forse una presa di buono per voi e per il paziente di esprimere voi stessi e sentire da conoscere le loro esperienze. Per un elenco dei gruppi di sostegno di tumore al cervello, visitare http://www.abta.org/brain-tumor-treatment/brain-tumor-support/support-groups.

    Prendere in considerazione le opzioni di trattamento
    • La terapia riabilitazione cognitiva. terapie simili includono la riqualificazione cognitiva, la memoria di riqualificazione, riabilitazione cognitiva, Brain Injury riabilitazione, la terapia di problem solving e la terapia del cervello. Sebbene tutte queste terapie possono differire leggermente, sono tutti orientati verso riguadagnare funzione cognitiva e / o memoria abilità che possono essere state perse durante il corso della malattia o trattamento. Per saperne di più sulla terapia di riabilitazione cognitiva.
    • Psicoterapia. La depressione è un effetto collaterale comune nei pazienti con tumore cerebrale II. anche per chi non ha mai mostrato segni di depressione in passato. La terapia con uno psicologo può aiutare. Per saperne di più su come individuare e trovare il trattamento per la depressione nei pazienti con tumore al cervello.
    • medicazione. farmaci anti-depressione e altri tipi di farmaci possono aiutare a ridurre gli effetti della depressione e, in alcuni casi problemi, attenzione e concentrazione.
    • Logopedia. Questo tipo di terapia può aiutare a ritrovare le abilità vocali, tra cui il paziente’s capacità di esprimere se stesso, così come la capacità di comprendere gli altri. Per saperne di più Logopedia per i pazienti con tumore cerebrale.

    depressione Rilevamento

    Se si dispone di preoccupazioni immediate che il paziente può commettere suicidio, chiamare il National Suicide Prevention Lifeline al 1-800-273-TALK (8255) o chat dal vivo con uno dei loro consiglieri a www.suicidepreventionlifeline.org. Sarete collegati con un esperto, consulente qualificato in un centro di crisi nella vostra zona, in qualsiasi momento, 24/7. Se questo non è utile a voi o avete bisogno di aiuto subito, chiamare il 911.

    Può essere difficile identificare la depressione nei pazienti con tumore al cervello. Comprensibilmente, i pazienti possono avere forti sentimenti negativi circa la loro condizione e mostrano comportamenti come il pianto, sentimenti di tristezza, e disinteresse in attività quotidiane.

    Dal momento che la depressione è un sintomo così comune di avere un tumore al cervello, è importante prendere nota dei segni e dei sintomi. Se non sei sicuro o preoccupato del fatto che il paziente potrebbe trattarsi di depressione, parlare dei sintomi per il paziente’s team di assistenza o chiedere un rinvio ad un terapeuta specializzato, assistente sociale o consulente.

    Aiutare il paziente a casa

    E ‘stato difficile vedere la sua rottura cuore quando egli riusciva’t esprimersi. E ‘stato difficile per me ricevere messaggi di testo che non aveva senso. La pratica è fondamentale. Volevo solo che fosse paziente con se stesso. Così si sarebbe in pratica, e dire le parole più e più volte fino a che non ha ottenuto di destra.

    Ci sono una varietà di modi per aiutare il paziente ad affrontare la perdita di memoria, sbalzi d’umore e cambiamenti cognitivi a casa. Per esempio:

    • Ascolta, convalidare e entrare in empatia con il paziente (“posso dirti’ri veramente frustrato. Questo è veramente difficile per voi.”)
    • Ridurre al minimo le distrazioni in modo che il paziente può concentrarsi su una cosa alla volta.
    • Fornire opportunità per il paziente di mantenere il controllo sulle scelte nella vita quotidiana, controllo e trattamento per quanto possibile.
    • Sviluppare e attenersi a routine.
    • Utilizzare i ricordi intorno alla casa, come post-it.
    • Aiutare il paziente annotare o registrare le cose che lui / lei vuole ricordare.
    • Attività come la lettura, la scrittura, il disegno, suonare uno strumento e fare le parole crociate può aiutare a mantenere il cervello attivo.

    cambiamenti cognitivi ed emotivi sono difficili da provare sia per il paziente e il caregiver. Ricorda che non sono né colpa tua, né il paziente’S. Sono sintomi legittimi e gli effetti collaterali del tumore e trattamento del cervello, e possono essere attenuati. Parlare con il paziente’squadra s cura di questi effetti collaterali e sintomi, e ulteriori informazioni sulla gestione perdita di memoria e migliorare le risposte cognitive ed emotive.

    Related posts

    • I sintomi di un tumore

      I sintomi più comuni di un tumore al cervello includono mal di testa, vomito, e cambiamenti nel discorso o visione. Se una persona ha questi sintomi dipendono dalla dimensione del tumore, tipo e posizione ….

    • I sintomi del tumore osseo nelle donne

      I nostri pazienti provengono da tutto il mondo. Alcuni sono i tuoi vicini! I nostri chirurghi sono in cima 1% di tutti i chirurghi svolte negli Stati Uniti Il nostro ospedale è stato classificato # 1 in tutta la Florida, e uno dei migliori …

    • Tumore alla gola

      Glioblastoma multiforme e gliomi anaplastici: Una guida paziente di John W. Henson, M.D. MGH Brain Tumor Centro Astrocitomi e oligodendrogliomi sono i tumori primari più comuni della …

    • University Hospital, Newark, NJ, benigna tronco cerebrale tumore.

      Ogni anno, più di 100.000 americani sono detto di avere un tumore al cervello. Non è chiaro il motivo per cui molti di questi tumori si verificano. Quelli che hanno origine nel cervello, tumori cerebrali primari, può essere dovuto a …

    • Che cosa è l’ADHD, bambini sintomi di allergia.

      Il figlio di Lisa Jack era sempre stato un pugno. Anche come un bambino in età prescolare, avrebbe strappare attraverso la casa come un tornado, gridando, roughhousing, e salire i mobili. Nessun giocattolo o attività mai …

    • Tumore nei sintomi della colonna vertebrale

      Il Centro di Stanford del cervello e della colonna vertebrale Tumore coniuga l’assistenza clinica multidisciplinare e un forte programma di ricerca, nel tentativo di facilitare il rapido trasferimento dei risultati scientifici di base in …