Il sistema immunitario e il cancro, come fa un cancro alle ossa ti uccidono.

Che il sistema immunitario fa

Il sistema immunitario è importante per i pazienti di cancro in molti modi perché

  • Il cancro può indebolire il sistema immunitario
  • trattamenti contro il cancro possono indebolire il sistema immunitario
  • Il sistema immunitario può aiutare a combattere il cancro

Cancro e trattamenti possono indebolire l’immunità

È possibile trovare informazioni sui diversi tipi di trattamenti contro il cancro.

Il sistema immunitario può aiutare a combattere il cancro

Alcune cellule del sistema immunitario in grado di riconoscere le cellule tumorali come anormale e ucciderli. Purtroppo, questo potrebbe non essere sufficiente per sbarazzarsi di un cancro del tutto. Ma alcuni nuovi trattamenti mirano a utilizzare il sistema immunitario per combattere il cancro.

Ci sono due parti principali del sistema immunitario

  • La protezione integrato che abbiamo fin dalla nascita
  • La protezione immunitaria che sviluppiamo da essere esposti a determinate malattie

In protezione immunitaria integrata

Questo è anche chiamato l’immunità innata. Questi meccanismi immunitari sono sempre pronti e preparati a difendere l’organismo dalle infezioni. Possono agire immediatamente (o molto rapidamente). Questa protezione costruita nel proviene

  • Una barriera formata dalla pelle attorno al corpo
  • I rivestimenti interni dell’intestino e dei polmoni, che producono il muco e batteri trappola invadere
  • Peli che muovono il muco e batteri intrappolati dai polmoni
  • acido dello stomaco, che uccide i batteri che sono stati inghiottiti
  • batteri utili in crescita nel colon, che impediscono altri batteri di presa in consegna
  • flusso di urina, che scarica i batteri dalla vescica e dell’uretra
  • I globuli bianchi chiamati neutrofili, che può trovare e uccidere i batteri e altri organismi infettivi

Ci sono diversi modi in cui questi meccanismi di protezione naturale possono essere danneggiati o superare se si ha il cancro. Per esempio

  • Qualcosa può rompere la barriera della pelle, come ad esempio avere una flebo nel braccio o una ferita da un intervento chirurgico
  • La chemioterapia può danneggiare il rivestimento dell’intestino – per esempio, diarrea grave causata da alcuni farmaci chemioterapici può abbattere il rivestimento dell’intestino
  • Un catetere nella vescica può diventare un percorso per i batteri per ottenere all’interno della infezione della vescica e la causa
  • La radioterapia al polmone può danneggiare i capelli e le cellule che producono muco che aiutano a rimuovere i batteri
  • farmaci antiacido per bruciore di stomaco possono neutralizzare l’acidità di stomaco che uccide i batteri
  • La chemioterapia può ridurre temporaneamente il numero di neutrofili nel sangue (la conta dei neutrofili), che significa che è più difficile per voi di combattere le infezioni

Neutrofili

Queste cellule bianche del sangue sono molto importanti per combattere le infezioni. Loro possono

  • Spostarsi in aree di infezione nel corpo
  • Stick per le invasori batteri, virus o funghi
  • Ingoiare i batteri, virus o funghi e ucciderli con sostanze chimiche

La vostra normale conta dei neutrofili è compresa tra 2.000 e 7.500 per millimetro cubo di sangue. Quando non hai abbastanza neutrofili si è detto di essere neutropenica.

La chemioterapia e la radioterapia alcuni trattamenti possono ridurre la conta dei neutrofili. Così, dopo la chemioterapia, terapia biologica e alcuni tipi di radioterapia si può essere più probabilità di ottenere le infezioni batteriche o fungine.

Se si hanno il trattamento del cancro, è importante per voi sapere che

  • Le infezioni possono diventare grave molto rapidamente nelle persone con bassa conta dei neutrofili
  • Gli antibiotici potrebbe salvare la vita, quindi se si ottiene una febbre o sente male, telefono il centro di cancro o di andare a Pronto Soccorso (A&E) subito

Si hanno maggiori probabilità di ammalarsi da insetti che ti porti dietro con te normalmente, non dalla cattura di qualcun altro. Questo significa che di solito non si deve evitare la vostra famiglia, amici o bambini quando si va a casa dopo la chemioterapia.

Potete chiedere al vostro medico o l’infermiere cancro quali precauzioni si dovrebbe prendere contro l’infezione.

Quando la conta del sangue sono bassi, potrebbe essere necessario prendere antibiotici per aiutare a prevenire gravi infezioni.

immunità acquisita

Questo è protezione immunitaria che il corpo impara da essere esposti alle malattie. Il corpo impara a riconoscere ogni diverso tipo di batteri, funghi o virus si incontra per la prima volta. La prossima volta che particolare bug cerca di invadere il corpo, il sistema immunitario è pronto per questo e in grado di combattere fuori più facilmente. Questo è il motivo per cui di solito si ottiene solo alcune malattie infettive, una volta – per esempio, il morbillo o la varicella.

le cellule B e le cellule T

I globuli bianchi coinvolti nella risposta immunitaria acquisita sono chiamati linfociti. Ci sono due tipi principali di linfociti – cellule B e cellule T. Linfociti B e T sono realizzati nel midollo osseo, come le altre cellule ematiche.

Linfociti devono maturare completamente prima che possano aiutare nella risposta immunitaria. linfociti B maturano nel midollo osseo. Ma le cellule T immature viaggiano attraverso il flusso sanguigno alla ghiandola del timo dove diventano completamente sviluppati.

Una volta che sono completamente maturi, la B e le cellule T viaggiano alla milza e linfonodi pronti a combattere le infezioni.

Si può leggere su il timo, milza e linfonodi sulla nostra pagina sul sistema linfatico e il cancro.

Cosa fanno le cellule B

Le cellule B sono parte della memoria del sistema immunitario. La prossima volta che lo stesso germe cerca di invadere le cellule B che rendono l’anticorpo destra sono pronti per questo. Essi sono in grado di rendere la loro anticorpi molto rapidamente.

Come funzionano gli anticorpi

Gli anticorpi hanno due estremità. Un’estremità attacca alle proteine ​​sulla parte esterna dei globuli bianchi. L’altra estremità si attacca alla cellula germinale o danneggiati e aiuta a ucciderlo. La fine della anticorpo che attacca al globuli bianchi è sempre lo stesso. Così è chiamato il fine costante.

La fine della anticorpo che riconosce germi e cellule danneggiate varia a seconda cellula è progettato per riconoscere. Così è chiamata la fine variabile. Ogni cellula B produce anticorpi con un diverso termine variabile da altre cellule B.

Le cellule tumorali non sono le cellule normali. Così alcuni anticorpi con le estremità variabili riconoscere le cellule tumorali e bastone a loro.

Cosa fanno le cellule T

Ci sono diversi tipi di cellule T chiamate

Le cellule T helper stimolano le cellule B a produrre anticorpi, e contribuire a sviluppare cellule killer.

trattamenti contro il cancro che utilizzano il sistema immunitario

Alcuni trattamenti contro il cancro usano elementi del sistema immunitario per aiutare il cancro trattare.

Immunoterapia

Molte diverse sostanze chimiche prodotte come parte della risposta immunitaria possono ora essere realizzati in laboratorio. Questi includono l’interferone, interleuchina 2 e anticorpi monoclonali.

Gli scienziati stanno anche cercando di sviluppare le vaccinazioni contro le cellule tumorali. Potrebbe essere possibile per il vaccino per addestrare il sistema immunitario a vedere le cellule tumorali come invasori e ucciderli.

Gli anticorpi monoclonali

Gli anticorpi monoclonali sono realizzati in laboratorio. Gli scienziati li in via di sviluppo fanno un anticorpo con un finale variabile che riconosce le cellule tumorali. Monoclonale significa che tutti gli anticorpi sono esattamente dello stesso tipo, con lo stesso fine variabile.

Gli anticorpi monoclonali riconoscono molecole all’esterno delle cellule tumorali. Diversi gli anticorpi devono essere fatte per diversi tipi di cancro, per esempio

  • Il farmaco Rituximab (Mabthera) riconosce la proteina CD20 sulla parte esterna di alcune cellule di linfoma
  • Bevacizumab (Avastin) si rivolge a fattori di crescita che aiutano i vasi sanguigni crescono e viene utilizzato per trattare il cancro del colon, cancro al seno e di alcuni altri tipi di tumore
  • Trastuzumab (Herceptin) riconosce le cellule del cancro al seno che producono troppo della proteina HER 2

Gli anticorpi monoclonali sono utilizzati per vari tipi di cancro. È possibile trovare maggiori informazioni su anticorpi monoclonali.

C’è un sacco di ricerca in corso nel usando le terapie del sistema immunitario per curare il cancro. È possibile trovare informazioni sulle prove di anticorpi monoclonali nel nostro database di studi clinici.

Lo stress, il sistema immunitario e cancro

Molte persone con il cancro credono che essi dovrebbero rafforzare il loro sistema immunitario per aiutare a battere la malattia. C’è la convinzione diffusa che riducendo lo stress può contribuire a rafforzare il nostro sistema immunitario. Questo è il pensiero dietro alcune terapie complementari, come l’utilizzo di tecniche di rilassamento.

Vi è qualche evidenza scientifica che lo stress indebolisce la nostra immunità. Due studi che se lo stress colpiti cancro ricorrenza ha avuto risultati contrastanti. Anche se nessuno sa se rafforzare l’immunità può aiutare a curare il cancro, la maggior parte dei medici e infermieri concordano sul fatto che la riduzione dello stress è una buona cosa da fare.

Mentre molti stress della vita non possono essere evitati del tutto, ci sono modi per cercare di aiutare se stessi. Molte terapie complementari come la meditazione, massaggi e riflessologia, può essere molto rilassante.

È possibile evitare sempre correre giù e prendersi cura di voi stessi

  • Mangiare una dieta equilibrata quando si è in grado
  • Cercare di mangiare cibi freschi, quando possibile
  • Ottenere un sacco di riposo – anche se si fatica a dormire, si può riposare
  • Fare ginnastica dolce, se si è in grado

Related posts