L’applicazione topica di doxepin …

L'applicazione topica di doxepin ...

finalità

metodi

risultati

Conclusioni

L’applicazione topica di 3,3% doxepin, 0,025% capsaicina e 3,3% doxepin / 0,025% capsaicina produce un’analgesia di grandezza simile. La combinazione produce più rapida analgesia.

parole chiave: capsaicina, doxepin, dolore neuropatico, antidepressivi triciclici

introduzione

metodi

Questo è stato un doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo su 200 pazienti adulti con dolore neuropatico cronico. l’approvazione del Comitato Etico è stato concesso e il consenso informato scritto ottenuto dai pazienti dello studio. Ai fini di questo studio, il dolore neuropatico è stata diagnosticata quando i pazienti presentati con dolore che comprendeva almeno tre dei sintomi costitutivi del dolore neuropatico, vale a dire le riprese dolore, bruciore, intorpidimento, parasthesiae e sensibilità (allodinia). Tutti i pazienti avevano dolore che non rispondeva ai semplici o composti contenenti codeina analgesici o farmaci anti-infiammatori non steroidei. Tutti i pazienti avevano provato TCA orale per il loro dolore ed erano stati o non risponde o intolleranti. I pazienti sono stati esclusi se avevano una sensibilità nota al Doxepin o capsaicina o se avessero rotto pelle sopra l’area in cui si sono sentiti il ​​loro dolore. I pazienti sono stati invitati a registrare tutte le misurazioni di studio per 1 settimana prima della randomizzazione per fornire punteggi basali di questi parametri. Dopo la misurazione basale, i pazienti sono stati assegnati in modo casuale, utilizzando un computer generato lista di numeri casuali, in numero uguale, ai quattro gruppi di studio (A, B, C, D). I pazienti nel gruppo A hanno ricevuto placebo (crema acquosa), gruppo B 3.3% doxepin cloridrato (2 parti 5% doxepin cloridrato (Xepin, Bioglan Laboratories Ltd) con crema acquosa 1 parte), gruppo C 0,025% capsaicina (Zacin, Elan Pharma) e gruppo D 3,3% doxepin / 0,025% capsaicina (1 parte di 0,075% capsaicina (Axsain, Elan Pharma) a 2 parti 5% doxepin (Xepin, Bioglan Laboratories Ltd). Tutte le creme di studio erano bianchi, inodore, aveva una consistenza nongreasy simile e . erano contenuti in identici vite superiore contenitori contrassegnati con la lettera randomizzazione adeguata tutte le combinazioni di crema sembravano mescolare facilmente; ulteriori indagini è necessaria per valutare la stabilità delle miscele in termini di compatibilità chimica e fisica pazienti sono stati istruiti ad applicare un volume di crema. approssimativamente uguale per dimensioni a un chicco di riso tre volte al giorno alla zona dolorosa e registrare tutte le misurazioni di studio giornaliera per il periodo di studio di 4 settimane. una rappresentazione visiva della quantità di crema da applicare è stato utilizzato per aiutare concordanza. I pazienti sono stati invitati a non lavare l’area di applicazione per 1 ora dopo l’applicazione, e per garantire che hanno fatto lavare il dito applicazione per evitare l’applicazione accidentale di crema studio altrove. Alla fine dello studio i pazienti periodo è stato chiesto di restituire il loro contenitore crema di studio come la verifica del rispetto. Se fosse stato utilizzato un volume insufficiente di crema (arbitrariamente fissato al 50% del contenuto del contenitore) allora questi pazienti sono stati esclusi dallo studio.

variazione media dei punteggi con deviazione standard e limiti di confidenza al 95% (95% CL) sono stati calcolati per la settimana prestudio e ciascuna delle 4 settimane di studio. Il significato dei cambiamenti da livelli basali sono stati valutati utilizzando Student t -test con P 0.05 essere considerati significativi. calcoli pre-studio ha suggerito che 60 pazienti per gruppo sono stati tenuti a mostrare un 1 punto di caduta (di potenza del 90%, e 17 per dimostrare a 2 punti di caduta (potenza 90%).

risultati

Non sono soggetti dello studio sono stati esclusi a causa della sensibilità nota a doxepin o capsaicina. Centocinquanta pazienti (75,5%), a condizione risultati (41 con placebo, 41 doxepin, 33 capsaicina, 36 doxepin / capsaicina). Non conformità (meno del 50% di crema utilizzata) è stata sospettata in 18 pazienti (tre con placebo, due Doxepin, otto capsaicina, cinque doxepin / capsaicina). dettagli demografiche sono mostrate in Tabella 1. La durata del dolore nel gruppo doxepin / capsaicina era maggiore rispetto agli altri gruppi (P = 0.05).

dettagli demografici (media (S.D.))

I dati relativi a tutti i punteggi del dolore erano normalmente distribuiti e, quindi, sono stati utilizzati test parametrici. Non ci sono state differenze statisticamente significative nei punteggi di base per le paramaters misurati tra i gruppi di trattamento: pretrattamento punteggi complessivi del dolore erano 7,13 nel gruppo placebo, 7,29 nel gruppo doxepin, 7.11 nel gruppo capsaicina e 7,47 nel gruppo doxepin / capsaicina.

Intorpidimento e formicolio non cambiano da misure di base in uno dei quattro gruppi (figure 2 e 3 e3).

In termini di preferenza crema, è emerso quando i codici accecanti erano rotti che 1 paziente (2,4%), ha voluto continuare con il placebo, 17 (41%) con doxepin, 13 (39%), con capsaicina e 9 (25%) con doxepin / capsaicina.

Discussione

L’analgesia prodotta prende circa 2 settimane a diventare evidente, e questo è simile al tempo di concentrazione di stato stazionario dopo somministrazione orale [28]. Dal momento che questi agenti hanno molteplici effetti questi risultati dare alcuna indicazione dei recettori o livello al quale doxepin atti.

Quando doxepin è combinato con capsaicina non vi è alcun aumento di effetto. Tuttavia, con il dolore nel complesso, l’analgesia visto con capsaicina, Doxepin e doxepin / capsaicina è simile dopo 4 settimane, ma la combinazione ha avuto un esordio più veloce con la riduzione nei punteggi del dolore durante la prima settimana di applicazione rispetto agli altri in cui l’analgesia ha preso 2 settimane per raggiungere. Allo stesso modo, la capsaicina ridotto dolore lancinante, ma questo rilievo è stata più rapida, quando è stato utilizzato Doxepin / capsaicina.

Tutti i trattamenti attivi sono risultati associati a un aumento del dolore che brucia e questo è stato più marcato nel gruppo capsaicina. I pazienti possono aver avuto difficoltà a distinguere tra loro dolore bruciore di base e la combustione associato con l’applicazione di capsaicina. Doxepin anche aumentato dolore bruciante, e mentre applicazione associata disagio di masterizzazione viene riconosciuto, clinicamente non è comune [26. 27]. Il doxepin può quindi aver esagerato il dolore bruciante sottostante. La combinazione di doxepin e capsaicina sembrava attenuare la combustione associata con applicazione di capsaicina solo.

Ringraziamenti

Riferimenti

1. McQuay HJ, Tramer M, Nye BA, Carroll D, Wiffen PJ, Moore RA. Una revisione sistematica di antidepressivi nel dolore neuropatico. Br Med J. 1996; 68: 217-227. [PubMed]

2. Max MB, Culnane M, Schafer SC, et al. Amitriptilina allevia il dolore neuropatia diabetica in pazienti con umore normale o depressi. Neurologia. 1987; 37: 589-596. [PubMed]

3. Watson CP, Evans RJ. Uno studio comparativo di amitriptilina e zimelidine nella nevralgia post-erpetica. Dolore. 1985; 23: 387-394. [PubMed]

4. Max MB, Schafer SC, Culnane M, Smoller B, Dubner R, Gracely RH. Amitriptilina, ma non lorazepam, allevia nevralgia post-erpetica. Neurologia. 1988; 38: 1427-1432. [PubMed]

5. Watson CP, Evans RJ, Reed K, H Merskey, Goldsmith L, Warsh J. Amitriptilina rispetto al placebo nella nevralgia post-erpetica. Neurologia. 1982; 32: 671-673. [PubMed]

6. Kishore Kumar-R, Max MB, Schafer SC, et al. Desimipramina allevia nevralgia post-erpetica. Clin Pharmacol Ther. 1990; 47: 305-312. [PubMed]

7. Max MB, Kishore Kumar-R, Schafer SC, et al. Efficacia di desimipramina nella neuropatia diabetica dolorosa: uno studio controllato con placebo. Dolore. 1991; 45: 3-9. [PubMed]

8. Max MB, Lynch SA, Muir J, Shoaf SE, Smoller B, Dubner R. Effetti di desimipramina, amitriptilina, fluoxetina e sul dolore nella neuropatia diabetica. N Engl J Med. 1992; 326: 1250-1256. [PubMed]

10. Langohr HD, Stohr M, Petruch F. Uno studio cross-over aperto e in doppio cieco sull’efficacia di clomipramina (Anafranil) in pazienti con mono doloroso e polineuropatie. Eur Neurol. 1982; 21: 309-317. [PubMed]

11. Kvinesdal B, Molin J, Froland A, Gram LF. trattamento imipramina della neuropatia diabetica dolorosa. JAMA. 1984; 251: 1727-1730. [PubMed]

13. Acton J, McKenna JE, Melzack R. amitriptilina produce analgesia nel test del dolore formalina. Exp Neurol. 1992; 117: 94-96. [PubMed]

14. Bianchi M, Rossoni G, Sacerdote P, Panerai AE, Berti F. Effetti della clomipramina e fluoxetina su sottocutaneo infiammazione carragenina indotta nel ratto. Inflamm Res. 1995; 44: 466-469. [PubMed]

15. Michelson D, Misiewicz-Poltorak B, Raybourne RB, oro PW, Sternberg EM. Imipramina riduce la risposta infiammatoria locale carragenina. Agenti azioni. 1994; 42: 25-28. [PubMed]

16. Sawynok J, Reid AR, Esser MJ. Peripheral azione antinocicettivo di amitriptilina nel test di ratto in formalina: coinvolgimento di adenosina. Dolore. 1999; 80: 45-55. [PubMed]

17. Turnbull A. Tintura di capsico come rimedio per i geloni e mal di denti. Dublino Med Press. 95: 6-7.

18. Bernstein JE, Korman NJ, Bickers DR, Dahl MV, Millikan LE. trattamento capsaicina topica di nevralgia posterpetica cronica. J Am Acad Dermatol. 1989; 21: 265-270. [PubMed]

19. Watson CP, Tyler KL, Bickers DR, Millikan LE, Smith S, Coleman E. Uno studio randomizzato controllato con veicolo di capsaicina topica nel trattamento della nevralgia post-erpetica. Clin Therapeutics. 1993; 15: 510-525. [PubMed]

20. Watson CP, Evans RJ, Watt VR. Nevralgia post-erpetica e capsaicina topica. Dolore. 1988; 33: 333-340. [PubMed]

21. Il Gruppo di studio capsaicina. Il trattamento della neuropatia diabetica dolorosa con capsaicina topica. Uno studio multicentrico, in doppio cieco, controllato con veicolo. Arch Intern Med. 1991; 151: 2225-2229. [PubMed]

22. Gruppo di studio capsaicina. Effetto del trattamento con capsaicina sulle attività quotidiane dei pazienti con neuropatia diabetica dolorosa. Diabetes Care. 1992; 15: 159-165. [PubMed]

23. Ellison N, Loprinzi CL, Kugler J, et al. Fase III controllato con placebo di crema capsaicina nel trattamento del dolore neuropatico chirurgica in pazienti affetti da cancro. J Clin Oncology. 1997; 15: 2974-2980. [PubMed]

24. Rains C, Bryson HM. capsaicina topica. Una rassegna delle sue proprietà farmacologiche e potenziale terapeutico in nevralgia post-erpetica, neuropatia diabetica e l’osteoartrite. Farmaci invecchiamento. 1995; 7: 317-328. [PubMed]

25. McCleane GJ. Topico doxepin cloridrato riduce il dolore neuropatico: una, in doppio cieco, controllato con placebo studio randomizzato. La clinica del dolore. 2000; 2: 47-50.

26. Drake LA, Millikan LE. L’effetto antiprurito 5% crema doxepin in pazienti con dermatite eczematosa. Gruppo Doxepin Studio Arch Dermatol. 1995; 131: 1403-1408. [PubMed]

27. Drake LA, Fallon JD, Sober A. sollievo di prurito nei pazienti con dermatite atopica dopo il trattamento con la crema topica doxepin. Il Gruppo di Studio Doxepin. J Am Acad Dermatol. 1994; 31: 613-616. [PubMed]

28. Faulkner RD, Pitts WM, Lee CS Lewis WA, Fann WE. A dosi multiple cinetica Doxepin nei pazienti depressi. Clin Pharmacol Ther. 1983; 34: 509-515. [PubMed]

Articoli da British Journal of Clinical Pharmacology sono forniti qui per gentile concessione di British Pharmacological Society

Related posts

  • crema di capsaicina topica è stato efficace …

    ambulatori proctologiche in un ospedale e clinica ambulatoriale affiliata a Gerusalemme, Israele. Pazienti: 44 pazienti (età media 50 anni, 55% donne) che ha avuto prurito anale cronica idiopatica …

  • Analgesici topici diffondere la …

    Con By Pat Morley-Forster, MD, FRCP (C) Pat Morley-Forster, MD, FRCP (C) Professore, Dipartimento di Anestesiologia e Medicina perioperatoria Schulich School of Medicine, Western University, London, …

  • Topica capsaicina nel trattamento …

    Per l’editor: Il rapporto di due pazienti diabetici con neuropatia periferica dolorosa che sono stati trattati con successo con capsaicina topica (17 Agosto 1989, numero) 1 sarà stato incoraggiato a …

  • Topica capsaicina in dolorosa Diabetic …

    Obiettivo -Per esaminare l’effetto della capsaicina in funzione sensoriale nella neuropatia diabetica dolorosa. Design Research e metodi -Abbiamo esaminato gli effetti di attualità crema capsaicina 0,075% su …

  • Zovirax Monografia topico per …

    Herpes labiale Trattamento di labialis ricorrenti herpes (herpes periorale, herpes labiale, bolle di febbre) negli adulti e nei bambini immunocompetenti ge; 12 anni di età. 111 112 114 Herpes genitale ha …

  • Topica Amitriptilina e ketamina …

    Panoramica [- crollo] [-] La neurotossicità Dolore neuropatia periferica non specificato per adulti con tumori solidi, protocollo specifica modifica neuropatia periferica punteggio di intensità medio giornaliero da …