orticaria foto

orticaria foto

Howard D. Backer, David R. Shlim

PROBLEMI ASSOCIATI A un clima caldo

Rischio per i viaggiatori

presentazioni cliniche

Fisiologia delle lesioni di calore

La tolleranza al calore dipende in gran parte da fattori fisiologici, a differenza di ambienti freddi in cui comportamenti adattivi sono più importanti. I mezzi principali di dissipazione di calore sono radiazioni a riposo ed evaporazione del sudore durante l’esercizio, entrambi i quali diventa minima con temperature superiori 95°F (35°C) e alta umidità.

I principali organi coinvolti nella regolazione della temperatura sono la pelle, dove sudorazione e scambi di calore avvengono, e il sistema cardiovascolare, che deve aumentare il flusso sanguigno per deviare il calore dal nucleo alla superficie, pur rispondendo alle richieste metaboliche di esercizio. stato cardiovascolare e condizionamento sono le principali variabili fisiologiche che influenzano la risposta a stress termico a tutte le età. Oltre alle condizioni ambientali e intensità di esercizio, la disidratazione è il più importante fattore predisponente nella malattia di calore. La disidratazione riduce anche le prestazioni di esercizio, si riduce il tempo di esaurimento, e aumenta il carico termico interno; temperature e della frequenza cardiaca aumento direttamente proporzionale al livello di disidratazione. Il sudore è un fluido ipotonico contenente sodio e cloruro. tassi sudore comunemente raggiungono 1 L all’ora e possono superare questo livello, che si traduce nel liquido sostanziale e perdita di sodio.

Disturbi di calore minori

sincope calore è improvviso svenimento in calore che si verifica nelle persone unacclimatized mentre in piedi al caldo o dopo il 15–20 minuti di esercizio. Coscienza ritorna rapidamente al normale quando il paziente è in posizione supina. Riposo, sollievo dal calore e fluidi orali sono un trattamento sufficiente.

edema calore è lieve gonfiore delle mani e dei piedi, più frequente nelle donne durante i primi giorni di esposizione al calore. Si risolve spontaneamente e non devono essere trattati con diuretici, che possono ritardare l’acclimatazione di calore e causare disidratazione.

Principali disturbi di calore
colpi di calore

La maggior parte delle persone che soffrono di collasso acuto o altri sintomi associati con l’esercizio fisico nel calore sono affetti da colpi di calore, semplicemente definita come l’incapacità di continuare lo sforzo nel caldo. La causa presunta di esaurimento da calore è la perdita di liquidi ed elettroliti, ma non ci sono segnalini obiettivo per definire la sindrome, che è uno spettro che va da piccole lamentele a un confine vaga condiviso con il colpo di calore. variazioni transitorie mentali, come irritabilità, confusione, comportamento irrazionale o possono essere presenti in esaurimento da calore, ma i principali segni neurologici, come convulsioni o coma, indicano il colpo di calore o iponatriemia. La temperatura corporea può essere normale o leggermente elevati.

iponatriemia Esercizio associata

L’iponatriemia (sodio basso livello [sale] nel sangue) si verifica in entrambi gli atleti endurance ed escursionisti ricreativi, probabilmente a causa della perdita di sodio attraverso la sudorazione e la sostituzione dei liquidi con quantità eccessive di acqua normale. Il rene non riesce a correggere l’acqua in eccesso a causa dell’influenza contenuti di un ormone (ormone antidiuretico) che provoca la ritenzione di acqua e perdita di sodio.

La raccomandazione per forzare l’assunzione di liquidi durante l’esercizio fisico prolungato e l’atteggiamento che “puoi’t bere troppo” sono tra i principali iponatriemia esercizio associata. La prevenzione comprende bere abbastanza solo per alleviare la sete e per mantenere la produzione di urina diluita. Durante l’esposizione di esercizio o calore prolungato, dovrebbe essere presa di sodio supplementare. La maggior parte delle bevande di sport-elettroliti non contengono una quantità sufficiente di sodio per prevenire iponatremia; tuttavia, pastiglie di sale sono spesso causa di nausea e vomito. Per gli escursionisti, il cibo è il veicolo più efficace per la sostituzione del sale. spuntini Trail dovrebbero includere cibi salati (come mix sentiero, cracker, salatini, e scatti) e non solo dolci.

Colpo di calore

Il colpo di calore è una situazione di emergenza medica estremo che richiede misure di raffreddamento aggressivi e il ricovero in ospedale per il supporto. Il colpo di calore è l’unica forma di malattia di calore in cui i meccanismi di omeostasi termica hanno fallito, e il corpo non spontaneamente ripristinare la temperatura normale. Come risultato di febbre incontrollata e collasso circolatorio, danni agli organi può verificarsi nel cervello, fegato, reni, e il cuore. Il danno è legata alla durata, nonché picco elevazione della temperatura corporea. L’insorgenza di colpo di calore può essere acuta (colpo di calore da sforzo), che può colpire le persone sane che esercitano nel calore, o graduale (colpo di calore nonexertional, noto anche come classica o epidemica), che si verifica in quelli con malattie croniche da esposizione al calore passivo.

I primi sintomi sono simili a quelli di colpi di calore, con confusione o cambiamenti di personalità, perdita di coordinazione, vertigini, mal di testa e nausea che il progresso di sintomi più gravi. Una diagnosi presuntiva di colpo di calore è realizzato in campo quando le persone hanno innalzamento della temperatura corporea (iperpiressia) e marcata alterazione dello stato mentale, tra cui il delirio, convulsioni e coma. temperature corporee superiori a 106°F (41°C) può verificarsi in colpo di calore; anche senza un termometro, la gente si sente caldo al tatto. Se un termometro è disponibile, una temperatura rettale è il modo più sicuro e più affidabile per controllare la temperatura di qualcuno che può avere un colpo di calore.

  • Utilizzare raffreddamento evaporativo massimizzando l’esposizione della pelle, spruzzando acqua tiepida sulla pelle, e mantenendo il movimento dell’aria sul corpo alimentando. In alternativa, mettere asciugamani bagnati freschi o freddi su tutto il corpo e la ventola per promuovere l’evaporazione.
  • Applicare ghiaccio o impacchi freddi al collo, axillas, e l’inguine. Vigorosamente massaggiare la pelle per evitare la costrizione dei vasi sanguigni e cercare di evitare brividi, che consentirà di aumentare la temperatura corporea.
  • Immergere la persona in acqua fredda, come ad esempio una piscina nelle vicinanze o il corpo naturale di acqua o vasca da bagno. (Assistere sempre e tenere la persona mentre in acqua.)

Il colpo di calore è in pericolo di vita, e molte complicazioni possono verificarsi nelle prime 24–48 ore, come il fegato o ai reni danni e sanguinamento anomalo. La maggior parte delle vittime richiedono ospedale gestione di terapia intensiva. Se il recupero al normale stato mentale è rapido e l’evacuazione di un ospedale non è fattibile, incoraggiare la reidratazione per chi è in grado di assumere liquidi per via orale e monitorare attentamente per diverse ore per sbalzi di temperatura.

Prevenzione dei disturbi di calore

acclimatazione di calore
Condizionamento fisico e acclimatazione
Capi di abbigliamento

L’abbigliamento deve essere leggero, sciolto, e di colore chiaro per permettere la circolazione dell’aria massima per l’evaporazione ancora dare protezione dal sole. Un cappello a tesa larga riduce notevolmente l’esposizione al calore radiante.

Idro-elettrolitico sostituzione

Durante lo sforzo, l’assunzione di liquidi migliora le prestazioni e riduce la probabilità di malattia. La dipendenza da solo la sete non è sufficiente a prevenire la disidratazione lieve, ma costringere una persona che non ha sete di bere acqua crea il potenziale pericolo di iponatriemia. Durante lieve a moderata fatica, elettroliti non offre alcun vantaggio rispetto semplice acqua. Tuttavia, per coloro che esercitano molte ore in calore, si consiglia la sostituzione del sale. Mangiare spuntini salati o leggermente salatura cibo pasti o liquidi è il modo più efficace per sostituire le perdite di sale. pastiglie di sale, quando ingerito intero, possono causare irritazione gastrointestinale e vomito, ma 2 compresse possono essere sciolto in 1 L di acqua. volume delle urine e il colore sono un mezzo ragionevole per monitorare le esigenze dei fluidi.

PROBLEMI ASSOCIATI A un clima freddo

Rischio per i viaggiatori

I viaggiatori non devono essere in un ambiente artico o ad alta quota ad incontrare problemi con il freddo. Umidità, pioggia, vento e in grado di produrre l’ipotermia, anche con temperature intorno ai 50°F (10°C). Rapporti di grave ipotermia a viaggiatori internazionali sono rari. Molte destinazioni d’alta quota non sono aree naturali e villaggi offrono una via di fuga da condizioni meteorologiche estreme. In Nepal, escursionisti quasi mai sperimentare ipotermia, tranne che nel raro caso in cui si perdono in una tempesta. Anche in un clima temperato, un viaggiatore in una piccola barca che capovolge in acqua molto fredda può rapidamente diventare ipotermico.

presentazioni cliniche

Ipotermia

I viaggiatori che saranno impegnati in attività ricreative o di lavoro acqua fredda intorno ad affrontare un diverso tipo di rischio. Immersione ipotermia può rendere una persona incapace di nuotare o mantenere galleggianti in lt; 15 minuti. In questi casi, un dispositivo di galleggiamento personale è fondamentale, come lo è la conoscenza di auto-salvataggio e raddrizzamento di una barca capovolta.

Le altre condizioni mediche associate a freddo colpiscono principalmente la pelle e le estremità. Questi possono essere suddivisi in nonfreezing ferite fredde e congelamento lesioni (congelamento).

Nonfreezing freddo Injury

orticaria da freddo comporta la formazione di ponfi localizzati o generali e prurito dopo l’esposizione al freddo. Non è la temperatura assoluta che induce questa forma di orticaria, ma il tasso di variazione della temperatura nella pelle.

Gelo Injury
Le categorie di congelamento

Una volta infortunio congelamento si è verificato, poco si può fare per invertire i cambiamenti. Pertanto, facendo molta attenzione per evitare il congelamento è di fondamentale importanza. Frostbite è generalmente classificato come ustioni. In primo grado il congelamento comporta arrossamento della pelle senza danni più profondo. La prognosi per la completa guarigione è praticamente il 100%. Di secondo grado congelamento comporta formazione di bolle. Bolle piene di liquido chiaro hanno una prognosi migliore rispetto vesciche di sangue tinto. Terzo grado congelamento rappresenta lesioni a tutto spessore della pelle e possibilmente i tessuti sottostanti. Non ci sono forme blister, la pelle si scurisce nel tempo e può girare nero, e se il tessuto è completamente devascularized, saranno necessari amputazione.

Gestione di congelamento

pelle congelata è insensibile e appare biancastro o ceroso. Il metodo generalmente accettato per il trattamento di una cifra o arto congelato è attraverso un rapido rewarming in acqua riscaldata a 104°F–108°F (40°C–42°C). La zona di congelamento dovrebbe essere completamente immerso in acqua calda. È necessario un termometro per assicurare l’acqua è mantenuta alla temperatura corretta. Rewarming può essere associata a dolore e analgesici può essere data, se necessario. Una volta che l’area è rewarmed, deve essere protetta contro il congelamento di nuovo. Si è pensato per essere meglio mantenere le cifre congelati un po ‘di più e rapidamente riscaldare loro, piuttosto che permettere loro di scongelare lentamente o per scongelare e ricongelare. Un ciclo di congelamento-scongelamento-rigelo è devastante per tessuti e conduce più direttamente alla necessità di amputazione.

Una volta che l’area è rewarmed, può essere esaminato. Se le bolle sono presenti, notare se si estendono fino alla fine della cifra. vesciche prossimali di solito significa che il distale del tessuto per il blister ha subito un danno a tutto spessore. Il trattamento consiste di evitare ulteriori traumi meccanici alla zona e prevenire l’infezione. trattamento campo ragionevole consiste di lavare accuratamente la zona con un disinfettante, come iodopovidone, mettendo condimenti tra le dita dei piedi o le dita per evitare la macerazione, utilizzando fluffs (spugne garza espanso) per imbottitura, e coprendo con una benda di garza a rulli. Queste medicazioni possono tranquillamente essere lasciati per 3 giorni alla volta. Lasciando i condimenti più a lungo, il viaggiatore può conservare ciò che può essere forniture di bende limitato. profilassi antibiotica non sono necessari nella maggior parte delle situazioni.

Nella situazione rara in cui un viaggiatore straniero soffre congelamento e può essere evacuato per un ambiente medico avanzato entro 24 ore, ci può essere un ruolo per trombolitici, come la prostaciclina e ricombinante attivatore tissutale del plasminogeno. Se si gestisce congelamento nelle prime 24 ore, si consiglia di consultare qualcuno con esperienza nel congelamento nel più breve tempo possibile. I rischi ed i vantaggi dell’utilizzo di questi farmaci deve essere attentamente valutata in ogni paziente. Al di là di 24 ore dopo lo scongelamento, questi interventi non sono probabilmente vantaggioso.

Una volta che il paziente ha raggiunto un ambiente medico definitiva, non ci dovrebbe essere alcuna fretta di fare un intervento chirurgico. Il tempo di solito da un infortunio alla chirurgia è 4–5 settimane. Il tecnezio (Tc) -99 la scintigrafia e la risonanza magnetica possono essere utilizzati per aiutare a definire l’entità del danno. Una volta che la delimitazione tra il tessuto morto e vitale diventa chiaro, un intervento chirurgico che conserva le cifre rimanenti può essere pianificata.

BIBLIOGRAFIA

  1. Armstrong LE, Casa DJ, Millard-Stafford M, Moran DS, Pyne SW, Roberts WO. American College of Sports Medicine supporto posizione. malattia di calore da sforzo durante l’allenamento e la competizione. Med Sci Sports Exerc. 2007 Mar; 39 (3): 556–72.
  2. Cauchy E, Cheguillaume B, Chetaille E. Uno studio controllato di un prostaciclina e rt-PA nel trattamento di gravi congelamenti. N Engl J Med. 2011 Jan 13; 364 (2): 189–90.
  3. Epstein Y, Moran DS. Temperature estreme e idratazione. In: Keystone JS, Freedman DO, Kozarsky PE, Connor BA, Nothdurft HD, redattori. Medicina di viaggio. 3a ed. Philadelphia: Saunders Elsevier; 2013. p. 381–90.
  4. Freer L, Imray CHE. Congelamento. In: Auerbach PS, editore. Medicina Wilderness. 6 ° ed. Philadelphia: Mosby Elsevier; 2012. p. 181–201.
  5. Hadad E, Rav-Acha M, Heled Y, Y Epstein, Moran DS. Il colpo di calore: una rassegna di metodi di raffreddamento. Med Sport. 2004; 34 (8): 501–11.
  6. O’Brien KK, Leon LR, Kenefick RW. La gestione clinica delle malattie legate al caldo. In: Auerbach PS, editore. Medicina Wilderness. 6 ° ed. Philadelphia: Mosby Elsevier; 2012. p. 232–8.
  7. iponatriemia Rogers IR, Hew-Butler T. Esercizio associata: il consumo di liquidi troppo zelante. Wilderness Environ Med. 2009 Summer; 20 (2): 139–43.

Related posts

  • malattia della pelle Orticaria

    L’eruzione è costituito da macchie bruno-rossastro che si trasformano in alveari quando vengono sfregate duro o graffiati. A volte le macchie saranno blister pure. Quali sono le cause di orticaria pigmentosa? Le macchie …

  • tinea foto

    Funghi sul fungo della pelle). I più comuni di questi sono dermatofiti (tinea) e lieviti. Un altro gruppo noto come stampi sono spesso discusso in congiunzione con dermatofiti perché un infezione …

  • I fatti di ipotermia e fredda …

    L’acqua fredda (inferiore a 70 ° F) può abbassare la temperatura corporea, provocando l’ipotermia. Se la temperatura corporea scende troppo basso, si può passare fuori e poi annegare. Il corpo umano si raffredda a 25 volte più veloce …

  • Che cosa è carcinoma a cellule squamose …

    Carcinoma a cellule squamose (SCC) è una condizione di salute che coinvolge la crescita incontrollata di cellule anormali nella pelle esterna cellule squamose dell’epidermide. Essa si verifica a causa di …

  • Lievito infezione nella zona inguinale

    Segni di una malsano del colon: Fatica o bassa energia, mal di testa stanchezza cronica confusione o mancanza di attenzione / cervello nebbia problemi irritabilità della pelle come la dermatite dolore sciatico stipsi cronica …

  • Quali sono le cause gonfiore al viso

    Debole circolazione nelle vene delle gambe Questo è probabilmente una delle più comuni cause di ritenzione idrica nelle gambe e caviglie. Ciò si verifica in gravidanza e provoca gonfiori come quelle mostrate nella …