UNICEF – I bambini e l’HIV e …

UNICEF - I bambini e l'HIV e ...

© UNICEF / HQ04-1214 / Vitale

Le donne frequentano una sessione informativa per la prevenzione del padre-a figlio di trasmissione (PPTCT) a Bangalore, in India.

Le donne spesso sperimentano l’impatto dell’HIV più severamente rispetto agli uomini. Le donne costituiscono circa la metà di tutte le persone che vivono con l’HIV in tutto il mondo. Secondo la Coalizione globale su donne e l’AIDS, in Africa sub-sahariana, dove l’epidemia è più grave, essi costituiscono una cifra stimata di 57 per cento degli adulti che vivono con l’HIV, e di tre quarti dei giovani che vivono con l’HIV nel continente sono giovani donne di età compresa tra 15-24.

Le donne e le ragazze sono ad aumentato rischio di infezione da HIV biologicamente. In protetti donne rapporti eterosessuali sono due volte più probabilità degli uomini di acquisire l’HIV da un partner infetto.

La dipendenza economica e sociale dagli uomini spesso limita il potere delle donne di rifiutare il sesso o per negoziare l’uso del preservativo. Le ragazze sono ancora più a rischio di esposizione al virus HIV. La loro età li lascia meno in grado di respingere avances sessuali rispetto agli adulti. Le ragazze hanno maggiori probabilità di essere preso da scuola rispetto ai ragazzi, sia per la cura per la famiglia o perché non ci sono abbastanza soldi per sostenere tutta l’istruzione dei bambini.

Prima della pandemia, le ragazze erano già meno probabilità rispetto ai ragazzi di ricevere un’istruzione. Oggi, i bambini, e in particolare le ragazze, sono stato tolto dalla scuola per prendersi cura per le loro famiglie colpite dall’AIDS.

Una volta fuori dalla scuola, una vulnerabilità ragazze è aggravato. Si è tagliato fuori dalle informazioni e le competenze salvavita, e non può avere l’opportunità di provvedere a se stessa, economicamente o socialmente. Allo stesso tempo, le scuole sono una buona difesa contro l’infezione da HIV, perché una buona istruzione di base è tra i mezzi più efficaci di prevenzione dell’HIV. Nel 2005, il Vertice mondiale ha deliberato di attuare con urgenza una serie di iniziative, tra cui l’eliminazione dei canoni di utenza per l’istruzione primaria, e in cui i servizi del caso, di assistenza sanitaria.

Ridurre l’impatto del virus HIV è necessario che le esigenze e le problematiche delle donne essere affrontati a livello globale, a livello nazionale, che a livello comunitario. Invertendo i fattori socioeconomici soggiacenti che contribuiscono al rischio delle donne HIV la disuguaglianza di genere, la povertà, la mancanza di opportunità economiche ed educative, la mancanza di tutela dei diritti umani e legali è un fattore critico per il successo.

Ma queste ingiustizie non saranno mai affrontati in maniera adeguata a meno che uomini e ragazzi sono pienamente coinvolti e assumersi la responsabilità delle loro azioni. Uomini e ragazzi non devono tollerare la violenza contro le donne e le ragazze, non devono impegnarsi in un comportamento sessuale che mette le donne e le ragazze a rischio. E gli uomini devono impegnarsi a educare le proprie figlie.

Related posts

  • UNICEF Africa orientale e meridionale …

    Gli studenti collaborano durante un’esercitazione sulla prevenzione dell’HIV / AIDS in una scuola di Barentu, Eritrea. Il volto di HIV / AIDS è giovane e femminile. In realtà, entrambi i ragazzi e le ragazze devono affrontare una serie di …

  • UNICEF – Secondo Congresso Mondiale …

    Il problema di sfruttamento sessuale dei minori (CSEC) è diventata sempre più una grande preoccupazione globale. L’entità del problema in Oriente e Africa meridionale regione non è …

  • UNICEF Africa orientale e meridionale …

    Con solo il 5 per cento della popolazione del mondo, Africa orientale e meridionale ospita la metà della popolazione mondiale vive con l’HIV. Oggi la regione continua ad essere l’epicentro della …

  • UNICEF – Unite per i bambini Uniti contro l’AIDS, aiuta video.

    La più grande conferenza internazionale sull’AIDS torna a Durban questo mese di luglio, dove i leader mondiali, i politici e tutti coloro che sono impegnati a porre fine alla pandemia si riunirà. Seguici su come noi …

  • Incontinenza urinaria nei bambini …

    L’incontinenza urinaria si riferisce alla perdita involontaria di urina ed è indicato anche come l’enuresi quando specificamente relativi ai bambini. E ‘normale per i bambini a non essere in grado di controllare …

  • Lievito infezione nei bambini, cosa …

    La relazione prende in esame lievito infezione nei bambini, che era qualcosa che ho personalmente avuto esperienza di prima mano con. Sarò condividere alcuni della mia esperienza come un bambino perché è …